Ever Given: il fascino della nave incastrata nel Canale di Suez

0
229
ever given

Si è finalmente conclusa la vicenda Ever Given che ha tenuto col fiato sospeso tutti da oltre una settimana. Dal 23 marzo, infatti, la nave ha bloccato uno dei principali canali marittimi commerciali del mondo: il Canale di Suez. Un episodio diventato immediatamente virale.

Ti consigliamo come approfondimento – Salvini tuona: “Aprire dopo Pasqua. Gli Italiani devono lavorare”

Ever Given: cosa sta succedendo nel Canale di Suez

ever givenLe foto della nave portacontainer Ever Given hanno fatto il giro del mondo attraverso i principali mass media. La nave in questione, infatti, è stata incriminata di aver bloccato il Canale di Suez, uno dei più importanti canali commerciali marittimi. Attraverso il canale egiziano, infatti, passa circa il 30% di navi portacontainer al mondo per accorciare il passaggio dall’Asia all’Europa di circa due settimane.

Solo dopo più di una settimana il canale è tornato a essere navigabile. Il risultato è stato entusiasmante: erano oltre 300, infatti, le navi bloccate nella tratta. Stando alle analisi, Ever Given si è incagliata a causa di una tempesta di vento. Con la sua lunghezza di 400 metri e un portacontainer di 224 mila tonnellate, il blocco del canale è stato inevitabile.

Ti consigliamo come approfondimento – Draghi: “Vaccini, acqua di fogna?” Il Premier ironizza sul libro negazionista

La notizia che ha affascinato il mondo

Con la pandemia Coronavirus, notizie come quella di Ever Given sono passate completamente in secondo piano. Eppure, questa volta i social non si sono fatti trovare impreparati. Le immagini della nave portacontainer hanno fatto il giro del mondo in poche ore, e subito sono nati i primi meme in rete.

Oltre al lato satirico della notizia, c’è anche quello economico. Se attribuivamo il crollo dell’economia al Covid-19, ora possiamo riflettere che anche quelli che sembrano piccoli imprevisti possono essere cruciali per l’economia. Ad aver ancor maggiore attenzione sono stati i lavori per liberare la nave.

Ti consigliamo come approfondimento – Operatrice Sanitaria no vax positiva contagia circa 30 persone 

Dal Covid-19 a Ever Given: distolta l’attenzione dalla pandemia

ever givenLa vicenda Ever Given ha fatto tirare un respiro di sollievo a chi, della pandemia Coronavirus, era stanco. La semplicità e l’importanza della notizia di una nave che blocca il Canale di Suez si sta rivelando unica. Quasi nessuno prima di questo evento era a conoscenza dei trasporti marittimi e della loro importanza.

Non è stata una manovra semplice quella della liberazione della nave. Questa infatti è stata rimessa in posizione grazie a ben 16 rimorchiatori. Ciò ha scongiurato il piano C del governo egiziano, che prevedeva lo scarico dei container a bordo. Dopo l’intervento il presidente egiziano Abdel Fattah al-Sisi si è fatto subito sentire su Twitter elogiando gli sforzi del paese. Anche l’Autorità del Canale di Suez ha dichiarato che questi hanno rappresentato circa il 98% di tutti quelli messi in atto per riportare a galla la nave portacontainer.

LASCIA UN COMMENTO

Please enter your comment!
Please enter your name here

sedici − 3 =