Facebook, Instagram e Whatsapp down anche in borsa: persi 6 miliardi

0
372
Facebook calo borsa, Facebook meta
Dalla pagina Facebook di Mark Zuckerberg

Per Whatsapp, Instagram e Facebook calo borsa. Dopo il down dei social nella serata di ieri si è registrato una decrescita anche delle azioni in borsa. Il colosso Mark Zuckerberg ha perso in circa 7 ore ben 6 miliardi di dollari di profitti.

Ti suggeriamo come approfondimento – Whatsapp, Instagram e Facebook down dei social, i siti spariscono dal web

Whatsapp, Instagram e Facebook calo borsa e non solo: i motivi e il ripristino 

Facebook down, Facebook calo borsa Nel pomeriggio di ieri, intorno alle 17.30 i principali social network sono andati in down. Non soltanto si è trattato del più lungo malfunzionamento (circa 7 ore), ma anche del più vasto mai registrato. I server non sono crashati solo in Europa, ma contemporaneamente anche in America. Un vero e proprio blackout che ha creato veri e propri disagi. Come riporta il New York Times, durante il blackout i dipendenti di Facebook non sono riusciti ad entrare in azienda per verificare i problemi perché i sistemi di sicurezza erano bloccati. Il problema è stato risolto soltanto in tarda nottata. Nonostante l’ipotesi di hackeraggio sembra che il problema sia stato molto più semplice. Secondo il Times il malfunzionamento è stato causato da un’errata configurazione del server. Il problema è stato risolto nel più vecchio dei modi. Una squadra si è recata in California per spegnere e riaccendere i server centrali. 

Ti suggeriamo come approfondimento – Borsa e investimenti: occhi puntati su criptovalute, Wall Street e materie prime

Whatsapp, Instagram e Facebook calo borsa: i danni economici 

criptovalute, Facebook calo borsa Le quasi 7 ore di blackout social hanno portato gli utenti a ironizzare su Twitter le cause e le conseguenze del malfunzionamento. Per Mark Zuckerberg quelle 7 ore sono state invece un vero e proprio incubo finanziario. Al termine della giornata di ieri, dopo il ripristino le azioni in borsa di Facebook sono scese del 4,58%. Una perdita pari a ben 6 miliardi di dollari in mezza giornata. Secondo le stime divulgate dall’Indice dei Miliardari, questo calo ha minato anche le finanze personali del CEO di Facebook. Anche per questo, sembra che Zuckerberg abbia perso una posizione nella classifica degli uomini più ricchi del mondo, scendendo in quinta posizione. 

LASCIA UN COMMENTO

Please enter your comment!
Please enter your name here

2 × 2 =