Filetto vegano: arriva in Italia il primo filetto 100% origine vegetale

0
187
filetto vegano

BOLOGNA – 15 e 16 gennaio , 15a Fiera alimentare MARCA, a Bologna, in un’area dedicata interamente ai prodotti di origine vegetale, il filetto vegano fa il suo debutto, grazie al produttore olandese Vivera, specializzato nella creazione di prodotti sostitutivi alla carne, che fornisce oltre 1 milione di pasti alternativi alla carne e, già conosciuto per i successi di polpette, cotolette, lasagne, hamburger e tagliate vegetali e al distributore italiano Atlante.

Leggi anche: Matrimonio? Per il grande sì, basta fiori. Arriva il pizza bouquet

Primo Filetto Vegano 100% di origine vegetale

filetto vegano

È stato presentato come novità assoluta in Italia, dopo l’esordio in Olanda e Gran Bretagna dove ha riscosso molto successo con oltre 400 attività pronte alla vendita.

Leggi anche: Animali, come difenderli dalle violenze dell’uomo

Cucinato e assaporato durante lo show cooking alla fiera Marca, ha stupito i curiosi assaggiatori: “sapore, consistenza e profumo”, le tre caratteristiche che hanno sbalordito per la somiglianza alla carne vera! Il filetto vegano è stato studiato e realizzato con l’uso di tecnologie avanzate per soddisfare non più solo le esigenze di chi adotta un regime alimentare che esclude carne e derivati animali ma anche il palato, senza dover più rinunciare al sapore e al gusto.

Sarà il prodotto che salverà la vita a molti animali? È quello che si augurano tutti coloro che scelgono questo stile alimentare per combattere lo sfruttamento animale e le loro condizioni indegne negli allevamenti.

Vegan steak: cosa contiene?

filetto vegano
filetto vegano foto confezione presa dal sito del produttore VIVERA

Ecco, per i più curiosi ed appassionati di alimentazione, gli ingredienti contenuti nel filetto vegano:

  • soia;
  • proteine del frumento reidratato e arricchito con ferro per dargli la giusta consistenza;
  • fibre vegetali tra cui zucchero di canna e agrumi;
  • vitamina B12;
  • amido di frumento;
  • proteine di patata;
  • funghi disidratati;
  • olio di semi di girasole;
  • olio di cocco;
  • sale marino;
  • piante aromatiche;
  • spezie;
  • metilcellulosa come addensante.

Per un totale di 222 kcal a porzione. Curiosi di assaggiarlo?

LASCIA UN COMMENTO

Please enter your comment!
Please enter your name here