Giulia Cecchettin, trovato il corpo della ragazza vicino al lago di Barcis

0
231
Video donna stupro Piacenza

Filippo Turetta avvocato della famiglia parla per la prima volta davanti le telecamere dopo l’ufficialità della sua iscrizione nell’elenco degli indagati per il tentato omicidio di Giulia Cecchettin.

Ti suggeriamo come approfondimento –  Filippo Turetta, scomparso con l’ex fidanzata Giulia Cecchettin, è indagato per il reato di tentato omicidio

 

AGGIORNAMENTO DELLE 13.00

Trovato il corpo della 22enne Giulia Cecchettin, la ragazza scomparsa una settimana fa. Il corpo è stato trovato nel lago di Barci in Friuli. Si è ora alle ricerche di Filippo Turretta ancora ricercato, ora per omicidi, a bordo della sua Fiat Nera

Filippo Turetta avvocato della famiglia parla alle telecamere 

Filippo turetta avvocato Gli indizi delle ultime ore sembrano protrarre per un finale sempre più tragico, quello che vede Filippo come il possibile omicide della 22enne Giulia Cecchettin. Essenziale il presunto video di un negozio di moda situato vicino al piazzale dove i due avrebbero discusso e dove sono state trovate tracce di sangue e capelli. “La famiglia è molto scossa dall’assenza del figlio e da quanto sta succedendo. Nei loro racconti, Filippo è un ragazzo modello, dal carattere buono, che non ha mai avuto screzi con nessuno. Lo descrivono come un ragazzo sereno, anche negli ultimi tempi”. Per l’avvocato l’ipotesi che il figlio del loro assistito possa essere colpevole di omicidio è un’ipotesi concreta, ma la speranza resta. 

Ti suggeriamo come approfondimento – L’agenda rossa di Borsellino a casa del superpoliziotto La Barbera

Filippo Turetta avvocato: il video del litigio 

Filippo Turetta indagato, Filippo turetta avvocato
Dal profilo Instagram del presidente del Veneto Zaia

Il video del piazzale riprenderebbe Giulia uscire di corsa dalla macchina con Filippo subito dietro che la spinge facendola cadere a terra e provocandole una ferite che spiegherebbe il sangue ritrovato. Poi l’avrebbe trascinata in macchina colpendola di nuovo mentre era a terra. Le urla di Giulia che chiedeva aiuto sarebbero compatibili al racconto di un testimone. Si tratta di colui che sabato notte, prima dell’annuncio della scomparsa avrebbe chiamato i carabinieri spiegando il litigio di una giovane coppia nel parcheggio. La Polizia arrivata sul posto non avrebbe trovato più nessuno. 

Ti suggeriamo come approfondimento – Napoli Capitale Europea dello Sport 2026: attesi fondi per ristrutturare stadi, campi e centri sportivi

Filippo Turetta avvocato: le speranze della famiglia di Giulia Cecchettin

Covid Campania indagine, Filippo turetta avvocato La famiglia Cecchettin dichiara che nonostante gli sviluppi la speranza, seppur flebile, ci sia ancora. L’ipotesi è che Filippo si trovi in macchina con una ferita Giulia. Le ricerche però si sono spostate sui campi, i canali e il fiume Piave. L’ipotesi è che Filippo sia in fuga dopo essersi sbarazzato del corpo di Giulia. Il mandato d’arresto per il 22enne è stato emanato anche a livello internazionale, temendo un sua fuga in Austria. 

LASCIA UN COMMENTO

Please enter your comment!
Please enter your name here

dieci − 5 =