Shock, picchiano selvaggiamente bimba di 9 anni per i posti sullo scuolabus: video diventano virali!

0
650
Florida bimba picchiata

Florida bimba picchiata su uno scuolabus: viene ripreso e messo online. Inutile dire che ci ha impiegato nulla per diventare virale, ma non tutti i mali vengono per nuocere. I due ragazzini che si sono resi protagonisti del folle e violento pestaggio sono stati citati in giudizio. La madre della ragazza ha sporto denuncia anche nei confronti della scuola; sullo scuolabus erano presenti l’autista e un suo assistente che non hanno fatto nulla.

Ti suggeriamo come approfondimento – Bimbo morto a Torre del Greco: messaggio “strano” della madre: “Vogliamo farlo schiattare?”

Florida bimba picchiata selvaggiamente su uno scuola bus

Florida bimba picchiataDoveva essere un giorno di scuola come tanti, fatto di lezioni e di chiacchere con la propria amichetta di banco. Tuttavia, per la sfortunata bambina di 9 anni protagonista della vicenda quella mattina ha inizio l’incubo. È stata avvicinata da un paio di ragazzi più grandi di lei che le contestavano di essersi seduta al loro posto. La bambina è stata subito raggiunta da una serie di colpi alla testa, sul collo e sul viso. Inutile è stato il suo tentativo di difendersi. Una testimonianza dettagliata dell’accaduto arriva dai video che sono stati prima girati e poi messi in rete dagli altri alunni che hanno assistito alla scena senza intervenire.
Neanche gli adulti che erano presenti sullo scuolabus – un’autista e il suo assistente – sono intervenuti per porre fine al sopruso.

Ti suggeriamo come approfondimento – Napoli, conosce una ragazza su TikTok ma quando scopre che è trans la picchia: denunciato

Florida bimba picchiata: la scoperta della mamma

Inghilterra Uomo palpeggia bambinaLa madre della ragazzina ha scoperto l’accaduto grazie ai video che sono stati messi in rete. Ha così raccontato:
Ho saputo cos’era successo guardando il video dell’aggressione. Uno dei due ragazzini che hanno picchiato mia figlia era più grande di lei e nonostante tutto, i due adulti presenti sullo scuolabus non lo hanno fermato. I miei figli hanno già avuto problemi legati al bullismo a scuola e sull’autobus, ma nonostante le denunce nulla è cambiato. Ho parlato più volte con il preside dell’istituto, ma anche questo non è servito a nulla”.

Ti suggeriamo come approfondimento – Il papà si sente male durante un’escursione: lo salva il figlio di 8 anni correndo nei boschi per chilometri

La denuncia della donna

pulizia covid-19 calabria autodichiarazione, concorso cancellieri esperti decreto legge pasqua, riforma giustizia processo penale, processo clan mascitelli reddito cittadinanza, cina magistrato robotLa donna ha così deciso di sporre denuncia nei confronti della scuola e dei due ragazzini che si sono macchiati dell’episodio di bullismo:
Su quell’autobus vi erano l’autista e il suo assistente, due persone che si prendono cura dei nostri figli ogni giorno. Questo è il loro lavoro, sono tenuti ad intervenire quando assistono ad episodi del genere. Non ho intenzione di incriminare altri bambini, ma voglio assicurarmi che tutto ciò non capiti ad altri. Questa violenza deve finire, i genitori devono fare di più e anche lo staff scolastico deve essere più responsabile”.