Shock a Foggia, panettiere confessa l’omicidio della figlia e del vicino

0
441
Foggia padre confessa duplice omicidio

Foggia padre confessa duplice omicidio: Non ti uccido perché devi sopravvivere e provare tutto il dolore che hai causato a me”. Secondo la ricostruzione che è possibile leggere su Fanpage.it, queste sono le parole che Taulant Malaj avrebbe rivolto alla moglie a seguito degli omicidi che avrebbe commesso nella notte tra sabato e domenica. L’uomo avrebbe ucciso la figlia 16enne e un commerciante di 51 anni, Massimo De Santis. Quest’ultimo sospettato di essere l’amante della coniuge dal 45enne albanese.

Ti suggeriamo come approfondimento – Arriva in stazione, ma viene aggredita e stuprata 3 volte: salvata da una guardia giurata

Foggia padre confessa duplice omicidio: la vicenda

Foggia padre confessa duplice omicidioUna prima ricostruzione della vicenda, come riferisce il Corriere della Sera, è stata fatta dal corpo dell’Arma dei Carabinieri anche alla luce del racconto che è stato reso dall’uomo ai pm. La moglie, Tefta, avrebbe confessato la relazione extraconiugale al marito, il quale avrebbe poi espresso la propria volontà di separarsi. Sarebbe seguita un’altra discussione sul presunto tradimento, finita con la moglie che lo convince a restare a casa. La sera di sabato, sempre come riporta il CorSera, mentre i due erano a letto, la donna avrebbe cominciato a chattare con qualcuno. Malaj sbirciando dal cellulare di Tefta avrebbe scoperto che si trattava del vicino di casa Massimo. Il 45enne sarebbe uscito di casa per attendere il ritorno di De Santis. L’uomo appena entrato nel portone sarebbe stato raggiunto da una serie di coltellate.

Malaj sarebbe risalito su in casa dove ha cominciato ad accoltellare la moglie e, poi, la figlia. I legali dell’uomo riferiscono che: “in quegli istanti il loro assistito non si è reso conto che aveva di fronte la figlia ed ha iniziato a colpirla”. I due avvocati parlano di un forte legame tra Malaj e i suoi due figli, la 16enne e il piccolo di 5 anni.

Ti suggeriamo come approfondimento – Shock, uomo si getta dal balcone alla vista dei Carabinieri: nello zaino aveva droga e soldi

Foggia padre confessa duplice omicidio: le accuse

pomigliano e baby gang
Ph dalla pagina ufficiale Facebook della Polizia di Stato

Su Malaj pendono tre accuse: duplice omicidio e tentato omicidio. Sempre come si legge da Fanpage.it, il 45enne in caserma ha confessato gli omicidi della figlia e del commerciante. Pare che, poco prima della confessione, abbia chiesto della figlia, come se non ricordasse nulla. “Dov’è Gessica” avrebbe chiesto.

Ti suggeriamo come approfondimento – Shock, donna cade in una tomba mentre la pulisce: liberata dai vigili del fuoco dopo 50 minuti!

Le indagini sul video

smartphoneOggetto di indagini da parte della procura è anche il video divulgato sul web e sui social. Lo scopo degli inquirenti è quello di identificarne il responsabile. Nel suddetto filmato sono ritratti gli immediati istanti successi al duplice omicidio. In esso è possibile vedere il corpo esanime di De Santis, della 16enne e la moglie ferita che si stende vicino alla ragazza.

LASCIA UN COMMENTO

Please enter your comment!
Please enter your name here

15 − 2 =