Frecciarossa si tinge di rosa in Campania: visite mediche gratuite a bordo dei treni

0
137
frecciarossa

Finalmente approda in Campania la splendida iniziativa proposta da Frecciarossa. Ad ottobre, torna per l’ottava edizione “Frecciarossa, la prevenzione viaggia in treno”, una campagna di sensibilizzazione femminile sulla prevenzione del tumore al seno. (Leggi anche: Contro il tumore al seno basta un’iniezione, rivoluzione al Pascale di Napoli). Si tratta di un’iniziativa supportata dal Gruppo Ferrovie dello Stato e dall’Associazione Incontra Donna Onlus che coinvolgerà non solo la Campania ma anche tutta l’Italia.

Che attività prevede il progetto?

frecciarossaA bordo di alcune Frecce, sia regionali che intercity, sarà possibile effettuare visite senologiche ed ecografie gratuite. I medici di “Incontra Donna”, infatti, saranno a disposizione per consulenze e consigli sulla prevenzione. Inoltre, saranno presenti anche alcuni volontari che distribuiranno il “Vademecum della Salute” ricco di consigli per condurre uno stile di vita corretto. A bordo dei treni ci saranno anche due novità: l’ecografo portatile, chiamato “ecografo di Barbara” e l’app “Pianeta Seno”. Grazie a quest’ultima sarà possibile conoscere i centri di senologia e di screening mammografico su tutto il territorio nazionale.

Leggi anche: Regione Campania, previste 10.000 assunzioni nei prossimi due anni

“Frecciarossa, la prevenzione viaggia in treno”: un po’ di informazioni e curiosità

frecciarossaTrenitalia ha anche messo a disposizione dei buoni sconto per viaggiare, durante il mese di Ottobre. Questi sono applicabili su tutti i treni Frecciarossa, Frecciargento e Frecciabianca in tutte le classi. Ottenerli è facile: basta richiedere sul sito di Trenitalia la “CartaFRECCIA” e prestare il proprio consenso ad essere contattate.

Anno dopo anno, il progetto ha assunto sempre più valore e rilievo. I dati ottenuti nelle ultime sette edizioni parlano chiaro: si tratta di un vero e proprio successo. Infatti, sono state registrate più di 1.500 consulenze a bordo treno, circa 3mila visite senologiche gratuite e oltre 600mila “Vademecum della Salute” distribuiti.

Ogni giorno è un buono giorno per iniziare a prendersi cura di sé. voi che aspettate?

 

LASCIA UN COMMENTO

Please enter your comment!
Please enter your name here