Germania 5 morti, Berlino nel mistero: intera famiglia ritrovata senza vita

0
1047
Germania 5 morti

Germania 5 morti: Berlino sud nel terrore. Una famiglia intera è stata ritrovata morta all’interno di un’abitazione privata. L’indagine è ancora riservata, ma la Procura di Cottbus non ha dubbi sulle vittime. Due adulti di 40 anni e tre piccoli bambini: 4, 8 e 10 anni. Gli indizi ritrovati sulla scena e sui cadaveri portano a un omicidio plurimo. L’allarme è partito dai vicini di casa, la famiglia non si vedeva da giorni.

Ti consigliamo come approfondimento – Tragedia a Soccavo, 15enne trovato morto in casa dopo malore improvviso

Germania 5 morti: Berlino sud si avvolge nel mistero

Germania 5 mortiSenzig, Königs Wusternhausen, è stata travolta da un orribile mistero. La località a sud-est della capitale tedesca è il teatro di un omicidio plurimo; stando alle parole del Procuratore generale di Cottbus al giornale BZ. “La squadra della omicidi e la scientifica sono sulla scena del crimine e uno dei nostri pubblici ministeri sta indagando i reati. I cinque morti sono due adulti e tre bambini. I cadaveri mostrano ferite da arma da fuoco e coltellate”.

I genitori, due adulti di 40 anni, e i figli, di 4, 8 e 10 anni, sono i protagonisti di un orrore che non ha spiegazione. Non ancora. La Procura di Cottbus mantiene alto il riserbo sulle indagini. Troppi pochi gli indizi per formulare qualche teoria. Il mistero si infittisce anche in seguito al mancato ritrovamento delle armi. Se l’artefice è tra le vittime o se l’indiziato da cercare è un killer.

Ti consigliamo come approfondimento – Tragedia, 13enne uccide la sorella con la pistola che aveva costruito: arrestato!

Germania 5 morti: l’allarme dei vicini, non si sentivano più voci

Germania 5 mortiQuesto è un paese, ci conosciamo tutti”. Diverse le persone che hanno voluto ricordare la famiglia portando una candela fuori la casa unifamiliare nella Birkenalle, la “strada delle betulle”. La chiamata alla polizia è arrivata intorno a mezzogiorno. Il primo a insospettirsi è stato un vicino che non aveva notizie della famigliola da diversi giorni. Un silenzio incombente aveva avvolto la casa. Nessuna voce dei genitori, né dei bambini che d’abitudine giocavano nel giardino residenziale.

Il testimone avrebbe visto delle salme all’interno dell’abitazione. Dapprima sono sopraggiunti i vigili del fuoco, per scongiurare che le vittime fossero morte in seguito a una fuga di monossido di carbonio. La famiglia sembrerebbe, sulle prime ricostruzioni, in quarantena inseguito al contatto con una persona positiva al Covid-19. La piccola contea di Senzig è ora avvolta nel dolore e nello shock; in attesa di una luce sull’ombra del mistero della morte della piccola famiglia.