Giappone, riceve 340mila euro per errore e li perde tutti giocando al casinò!

0
220
giapponese yen casinò

Giapponese yen casinò – tre parole che fanno presagire una storia fatta di illusioni e perdite. Un ragazzo originario di Abu, Giappone, di 24 anni ha ricevuto dal governo un’enorme cifra di denaro. Non perde tempo e decide di buttarsi sul gioco d’azzardo, nel tentativo di far ingrandire il già enorme gruzzolo. Quello che non sa è che quei 46,3 milioni di yen non spettano a lui! A riferire la notizia è il ‘Guardian‘.

Ti consigliamo come approfondimento – Coca Cola, tappi nuovi per aiutare l’ambiente: restano attaccati alla bottiglia

Giapponese yen casinò: li ottiene per errore e… li perde tutti!

coronavirusCi troviamo ad Abu, una cittadina della prefettura di Yamaguchi, nel sud-ovest del Giappone. Qui vive il protagonista di quest’assurda storia: sappiamo che è un ragazzo di 24 anni, ma la sua identità completa è ignota. Scopre, per caso, che sul suo conto sono stati versati 46,3 milioni di yen (che corrispondono a 340mila euro). Una fortuna che non sa come spiegare! E forse, proprio perché convinto di essere stato abbracciato dalla Dea Bendata, decide di compiere un folle gesto: li scommette tutti in una volta. Non perde tempo; partecipa a giochi d’azzardo online come un matto. Ma la somma, invece di moltiplicarsi, si divide progressivamente, fino ad azzerarsi completamente a quindici giorni dal fortunato versamento. Una scelta parecchio discutibile, quella di quella ragazzo. Ancora di più se si scopre che quella montagna di soldi non spettava a lui!

Ti consigliamo come approfondimento – Chiara Nasti e Mattia Zaccagni: piogge di critiche per il loro gender reveal party

Giapponese yen casinò: l’errore dei funzionari del governo

nuove banconote pensione canone rai, giuseppe conte, decreto ristori quaterEbbene no, i 46 milioni di yen non sono affatto un’inspiegabile fortuna per il 24enne giapponese. Sono soldi che il governo centrale ha raccolto in un unico fondo indirizzati all’aiutare tutti gli abitanti di Abu. In modo che le 463 famiglie riuscissero a risollevarsi dalla crisi economica causata dagli anni di pandemia. Anche il giovane ragazzo avrebbe riscosso quei soldi, ma solo una parte – all’incirca 735 euro. Il versamento su un unico conto è stato frutto di un errore dei funzionari. Quando questi se ne sono accorti, hanno provato a rintracciare il 24enne, ma è sempre risultato irreperibile. L’amministrazione ha dunque sporto denuncia, chiedendo la restituzione del denaro. Quando l’avvocato del ragazzo ha spiegato che fine avessero fatto i soldi si è creata un’indignazione generale.

Ti consigliamo come approfondimento – Bonus internet 2022 senza ISEE, 300 euro per tutte le famiglie: ecco a chi spetta

Giapponese yen casinò: “È assolutamente imperdonabile!”

giapponese yen casinòInsomma, questo giovane ragazzo si è cacciato in un bel guaio. Il sindaco di Abu ha infatti definito “imperdonabile” l’azione compiuta. Il Giappone è un Paese fondato sull’onestà individuale, il buon senso, la disponibilità a tendere una mano verso il prossimo. Il 24enne, resosi conto dei soldi ricevuti, avrebbe dovuto farsi avanti per una questione di chiarezza. Recandosi presso l’amministrazione locale, avrebbe dovuto comunicato l’errore ai funzionari del governo e restituire l’intera somma di denaro. C’è da ricordare, inoltre, che i casinò sono stati legalizzati da pochi anni in Giappone, nonostante in molti siano ancora a sfavore di questa legge. Secondo un sondaggio, il giapponese medio è assolutamente contrario all’apertura di casinò. Il gioco d’azzardo, però, è una realtà che persiste da moltissimo tempo nel Paese del Sol Levante.

LASCIA UN COMMENTO

Please enter your comment!
Please enter your name here

20 − due =