Giuseppe Conte propone Casalino alla Camera durante una Call con il M5S

0
186
Casalino libro ritirato

Giuseppe Conte Casalino assunzione proposta alla Camera. Meglio dire forse proposto ai membri Cinque Stelle della Camera. La proposta avanzata dall’ex Premier è chiara. Rimettere Casalino all’interno dei rami della comunicazione grillina. Un ruolo già svolto dal 2014 sino a poi spostarsi alla comunicazione del Presidente del Consiglio nel 2018. Dopo l’elezione del governo Draghi sembra essere scomparsi dai radar della politica. Tuttavia capita spesso di vederlo girare per le vie di Palazzo Chigi. La risposta però non è stata accolta a braccia aperte bensì ha trovato ostacoli dai pentastellati. Non sembrerebbe bastare la “raccomandazione” di Conte.

Ti consigliamo come approfondimento – Conte nuovo leader M5S? Il professore ritorna per risanare il Movimento

Giuseppe Conte Casalino: il ruolo proposto per l’ex portavoce

Nell’attesa di ritornare ai vertici del Movimento 5 Stelle, Conte propone Casalino alla Camera. La proposta è stata fatta durante una video call ai vertici di Camera e Senato. Durante quest’ultima sarebbe stata proposta l’assunzione di Casalino all’interno dello staff pentastellato. Non quello del partito ma quello di Palazzo Madama. Oltre a lui sarebbero stati proposti anche altri membri del vecchio staff della Comunicazione di Conte. Tuttavia da ciò che trapela sembra che la proposta, almeno di Casalino, non sia stata ben recepita. Ci sarebbero di fatto alcuni deputati stellati che non gradirebbero il ritorno di Casalino. Quest’ultimo oltre ad occuparsi della parte comunicativa andrebbe inoltre a sostituire alcuni di loro durante i dibattiti televisivi. Altro ruolo indicati infatti sarebbe anche quello di tenere presenze televisive a nome del Movimento. Un’immagine che il partito pentastellato sembra non apprezzare più come una volta.

Ti consigliamo come approfondimento – Movimento 5 Stelle, Di Battista: 4 deputati fuori dal Parlamento europeo

Giuseppe Conte Casalino: che fine ha fatto l’ex portavoce

Casalino dimissioni Renzi, Giuseppe Conte Casalino,
Dalla pagina Facebook di Rocco Casalino

La proposta di Giuseppe Conte non sembra aver sorpreso più di tanto. Forse perché poteva ritenersi nell’aria o meglio… nelle vie. Casalino infatti da quando è salito il Governo Draghi ha abbandonato la comunicazione politica, almeno in pubblico. Non ha infatti abbandonato Roma così come non ha cambiato di troppo le sue abitudini. Spesso è stato infatti ripreso mentre girava per le strade vicine Montecitorio. Vestiti elegantemente è sempre pronto ad un aperitivo. Proprio dove gli Onorevoli amano più trovarsi, se non altro per dovere politico. Difficile quindi immaginare un Casalino veramente così lontano dalla politica. Uno scenario che appare ancora più impensabile dopo le parole di Conte. Quello che è cambiato profondamente è però la considerazione nei suoi confronti. Non tutti i pentastellati approvano un suo ritorno. Probabilmente l’ultima esperienza non ha lasciato un buon segno.

LASCIA UN COMMENTO

Please enter your comment!
Please enter your name here

14 + cinque =