Bidella abita a Napoli ma lavora a Milano: “Gli affitti sono troppo alti, quindi faccio la pendolare”

0
518
Giuseppina Giuliano bidella pendolare Napoli Milano

Giuseppina Giuliano bidella pendolare Napoli Milano, ebbene sì, a quanto pare è più conveniente. La storia di questa donna dovrebbe far molto riflettere sulla questione affitti e stipendi. Di fatto, Giuseppina, che lavora come bidella in un liceo di Milano vive a Napoli. Ogni giorno prende il treno e si reca a lavoro percorrendo tutta l’Italia. Le costa “solo” 400 euro che è decisamente meno dell’affitto di una stanza a Milano.

Ti consigliamo come approfondimento – Bonus affitti, il contributo a fondo perduto esteso a tutti i locatori: ecco a chi spetta

Giuseppina Giuliano bidella pendolare Napoli Milano: la sua vita quotidiana

Giuseppina Giuliano bidella pendolare Napoli MilanoGiuseppina Giuliano è una bidella di un liceo di Milano ma abita a Napoli. Ogni giorno si sveglia alle 4:00 del mattino e torna a casa mai prima delle 23:30. Trascorre ore sul treno che la porta da Napoli a Milano e viceversa. La colazione e la cena le fa sempre in treno. Ogni giorno percorre circa 1600 chilometri tra andata e ritorno. Il motivo? Lo racconta lei: “Vivere a Milano costa troppo. Preferisco spendere 400 euro al mese di treno che è molto meno di una stanza condivisa“. Parole che dovrebbero far riflettere sullo squilibrio che c’è tra stipendi e affitti.

Ti consigliamo questo approfondimento – Bonus donne disoccupate: ecco come funziona e a chi spetta

Giuseppina Giuliano bidella pendolare Napoli Milano: la questione affitti

Giuseppina Giuliano bidella pendolare Napoli MilanoCome si può vivere a Milano con uno stipendio che supera di poco i 1000 euro?” questa è la domanda di Giuseppina Giuliano. Alla quale lei risponde facendo la pendolare. “Anche in periferia i prezzi non sono affatto bassi”. Inoltre: “La vita in generale al Nord è molto più costosa che al Sud”. Da qui la decisione di preferire dieci ore di treno giornaliere con il Frecciarossa anziché trasferirsi a Milano. “Tra affitto, bollette e spesa avrei consumato tutto il mio stipendio se mi fossi traferita e magari avrei anche dovuto chiedere aiuto alla mia famiglia”.

Ti consigliamo questo approfondimento – Agenzia delle Entrate circolare Superbonus: risposte ai dubbi dei cittadini

Giuseppina Giuliano bidella pendolare Napoli Milano: economicamente conviene

Giuseppina Giuliano bidella pendolare Napoli Milano“A conti fatti, so che sembra una follia, ma economicamente mi conviene” afferma Giuseppina Giuliano. Di fatto convive con i suoi genitori a Napoli, dunque risparmia ulteriormente. “Sono felice di tornare a casa in famiglia e con i miei genitori, mia nonna e i miei cani”. Anche da qui il motivo della sua scelta: “Dividendo una camera a Milano non avrei nemmeno potuto ospitarli”. Tuttavia: “Non perdo la speranza di trovare una casa a Milano e continuo a cercarla, a scuola mi stanno aiutando tutti”.

LASCIA UN COMMENTO

Please enter your comment!
Please enter your name here

quattro × quattro =