Governo impone le temperature massime dei condizionatori: 27° d’estate e 19° d’inverno

0
1026
Governo impone limiti temperatura

Governo impone limiti temperatura per gli uffici pubblici. Quanto riportato emerge da un emendamento proposto dal M5s al decreto Bollette. Decreto che è entrato in vigore lo scorso 2 marzo, approvato dalle commissioni Ambiente e Attività produttive in fase di conversione del provvedimento alla Camera. La stretta, nello specifico, riguarderebbe la temperatura a cui mediamente gli uffici pubblici dovrebbero attenersi; temperatura che non dovrà superare i 19° in inverno e non potrà scendere al di sotto dei 27° in estate.

Il provvedimento è atteso per questo lunedì a Montecitorio. Il decreto legge prevede lo stanziamento di 8 miliardi di euro; 5,5 saranno destinati a far fronte al caro energia, 2,5 saranno invece date come sostegno alle filiere produttive

Ti consigliamo come approfondimento – Anatoly Antonov, parole shock dell’ambasciatore: “Arriveremo alla guerra USA-Russia”!

Governo impone limiti temperatura: la decisione

Governo impone limiti temperaturaLa scelta del Governo, quindi, andrà in vigore dal prossimo 1° maggio 2022 e si protrarrà fino al 31 marzo 2023; come è stato detto, negli uffici delle pubbliche amministrazioni il riscaldamento non potrà superare i 19 gradi centigradi – è previsto una tolleranza di 2° -, mentre in estate i condizionatori non potranno essere inferiori ai 27 gradi. La stretta sui riscaldamenti e sui condizionatori rientra tra le misure finanziarie per circa 8 miliardi di euro, di questi 5,5 sono destinati ad eliminare gli oneri in bolletta nel secondo trimestre e a potenziare il bonus sociale. Gli 2,5 miliardi saranno elargiti alle imprese, liberalizzazioni per le rinnovabili e per aumentare la produzione del gas nazionale.

Sembra, quantomeno per ora, scongiurato il rischio di razionamento energetico per le abitazioni private. Anche se, visto e considerato come si sta evolvendo la situazione, il paese risulta essere ad un livello di pre-allerta. Lo stop alle forniture di gas, quindi, dipendono molto dalle decisione che l’Unione Europea vorrà intraprendere contro Mosca.

Ti consigliamo come approfondimento – Draghi vuole abbassare i costi di gas e benzina: la Germania si oppone

Il ‘Dl Bollette’: cosa prevede

bollette, Governo impone limiti temperaturaGoverno impone limiti temperatura. Il decreto Bollette varato dal Parlamento, come si è detto, è stato oggetto di diverse modifiche. Non vi è, quindi, solo la proposta del M5s di limitare la temperatura dei riscaldamenti e dei condizionatori, ma tra esse si annovera anche l’introduzione della Giornata nazionale del risparmio energetico e degli stili di vita sostenibile. Giornata che è stata fissata per il 16 febbraio. Questo giorno, più precisamente, si prefigge come principale obiettivo quello di promuovere la cultura del risparmio energetico e di risorse mediante la riduzione degli sprechi, la messa in atto di azioni di condivisione e la diffusione di stili di vita sostenibili.

Ti consigliamo come approfondimento – Giornalista interrompe tg russo per protestare: scomparsa dopo l’arresto

Misure per i profughi ucraini

bonus bolletta, Governo impone limiti temperaturaUn altro emendamento al Dl Bollette prevede l’esenzione dall’imposta di registro per gli immobili dati in comodato d’uso ai profughi ucraini. Nello specifico si tratta di un’imposta indiretta richiesta dallo Stato per la registrazione di determinati atti.
Il provvedimento è atteso per questo lunedì a Montecitorio. Come è stato ampiamente riportato saranno stanziai 8 miliardi di euro; 5,5 saranno destinati a far fronte al caro energia, 2,5 saranno invece date come sostegno alle filiere produttive.