Governo Meloni, alle 10 il giuramento. Ecco tutte le prossime tappe

0
913
Bonus matrimonio, Governo Meloni Giorgia Meloni premier
Immagine dal profilo Facebook ufficiale di Giorgia Meloni

Stamattina alle ore 10, con il giuramento davanti al Capo dello Stato, Sergio Mattarella, inizierà ufficialmente il Governo Meloni. Giorgia Meloni è pronta a “far svoltare l’Italia a destra” (Reuters l’ha addirittura definito “il governo più di destra dopo la Seconda Guerra Mondiale”) assumendo il comando di uno dei governi dalla formazione di più breve nella storia della Repubblica e del primo governo italiano guidato da un Presidente del Consiglio donna. Ma quali saranno i primi passi del nuovo Governo? Andiamo a percorrerli insieme.

Ti consigliamo come approfondimento – Nasce il nuovo governo. Ecco la lista ufficiale dei Ministri

Governo Meloni: i primi passi della nuova premier

salvini meloni reddito cittadinanza, Italia utero affitto,Partiamo da stamattina, col già confermato giuramento nelle mani del Presidente della Repubblica, Sergio Mattarella. La formula, nel segno della continuità, sarà sempre quella, la solenne: “Giuro di essere fedele alla Repubblica, di osservarne lealmente la Costituzione e le leggi e di esercitare le mie funzioni nell’interesse esclusivo della Nazione“.

A giurare saranno i 24 ministri del nuovo governo, più ovviamente Giorgia Meloni e il sottosegretario Alfredo Mantovano.

Subito dopo ci sarà la cerimonia della campanella, prevista per le ore 10.30. È un altro passaggio formale: la campanella con cui si dà inizio al Consiglio dei Ministri viene passata dal Presidente del Consiglio uscente (in questo caso Mario Draghi) al nuovo. Sottolinea, appunto, il cambio di legislatura. Al termine della cerimonia, alle 12.00, si terrà la prima riunione del Consiglio dei ministri.

Ti consigliamo come approfondimento – Bonus 600 euro: l’ultimo aiuto di Draghi contro il caro energia

Governo Meloni: il primo Consiglio e la fiducia

Italia utero affitto, salvini meloni elezioni,Dopo il primo Consiglio dei Ministri e l’avvicendamento tra i Governi, Giorgia Meloni dovrà chiedere la fiducia alle camere. Per martedì 25 ottobre è prevista la richiesta di fiducia alla Camera, per mercoledì 26 ottobre quella al Senato. Una volta ottenuta, il governo potrà iniziare ufficialmente il suo lavoro.

Molti saranno i temi da affrontare, dal caro bollette alla politica estera alla crisi energetica all’innovazione non più rimandabile, alla gestione dei fondi del PNRR. Una mole di lavoro impressionante che sarà trattata da una squadra, a detta di Giorgia Meloni, di alto profilo.

Rileggiamo dunque, infine, la lista dei ministri del Governo Meloni:

  • Giorgia Meloni, presidente del Consiglio;
  • Matteo Salvini, futuro vicepremier e Ministro delle Infrastrutture;
  • Antonio Tajani, futuro vicepremier e Ministro degli Esteri;
  • Giancarlo Giorgetti, Ministro dell’Economia;
  • Adolfo Urso, Ministro dello Sviluppo economico;
  • Paolo Zangrillo, Ministro della Pubblica amministrazione;
  • Guido Crosetto, Ministro della Difesa;
  • Matteo Piantedosi, Ministro dell’Interno;
  • Carlo Nordio, Ministro della Giustizia;
  • Marina Elvira Calderone, Ministro del Lavoro;
  • Orazio Schillaci, Ministro della Salute;
  • Giuseppe Valditara, Ministro dell’Istruzione e Merito;
  • Anna Maria Bernini, Ministro dell’Università e ricerca;
  • Gennaro Sangiuliano, Ministro alla Cultura;
  • Gilberto Pichetto Fratin, Ministro dell’Ambiente e della Sicurezza energetica;
  • Francesco Lollobrigida, Ministro dell’Agricoltura e Sovranità alimentare;
  • Elisabetta Casellati, Ministro delle Riforme Istituzionali;
  • Roberto Calderoli, Ministro agli Affari regionali e autonomie;
  • Raffaele Fitto, Ministro agli Affari europei, per le politiche di coesione e per il PNRR;
  • Alessandra Locatelli, Ministro per le Disabilità;
  • Andrea Abodi, Ministro della Gioventù e Sport;
  • Eugenia Maria Roccella, Ministro della Famiglia, Natalità e Pari opportunità;
  • Luca Ciriani, Ministro dei Rapporti con il Parlamento;
  • Daniela Santanchè, Ministro del Turismo;
  • Sebastiano Musumeci, Ministro delle politiche del Mare e Sud;
  • Alfredo Mantovano, sottosegretario alla Presidenza del Consiglio.

LASCIA UN COMMENTO

Please enter your comment!
Please enter your name here

sette + 10 =