Gran Bretagna, video shock di un Imam su come lapidare le donne adultere

0
711

Gran Bretagna Imam adulterio: video shock di un Imam a Birmingham in cui viene spiegato come punire una donna adultera. Nel video in questione viene spiegato dettagliatamente come lapidare le donne adultere. Il video pubblicato su YouTube è stato immediatamente rimosso. La Moschea non riceverà un finanziamento di due milioni di sterline stabilito dal governo.

Ti consigliamo come approfondimento-Abruzzo, il 56enne che ha ucciso l’orsa Amarena dice: “Ho sbagliato. Non volevo ucciderla!”

Gran Bretagna Imam adulterio: video shock

YoutubeUn video shock circolato sui social media ha scatenato una reazione a catena in Regno Unito. Tale video mette in luce le crescenti preoccupazioni riguardo all’estremismo religioso in Europa. Infatti, il protagonista è ’imam principale della moschea di Green Lane a Birmingham, conosciuta per le sue posizioni radicali. Nel video si assiste al sermone dell’Imam e fin qui niente di preoccupante. Ma, il capo religioso inizia a spiegare dettagliatamente come lapidare le donne adultere. Ovviamente le parole hanno suscitato indignazione e provocato la revoca di un finanziamento di due milioni di sterline destinato alla moschea. Nel video, l’imam Sheikh Zakaullah Saleem aveva fornito istruzioni dettagliate su come condurre una lapidazione. Egli aveva affermato che la donna colpevole di adulterio dovrebbe essere “sepolta fino alla vita” per preservare il suo pudore. Solo allora si dovrebbero iniziare a lanciare le pietre, proseguendo fino a quando la condannata non muore per le lesioni.

Ti consigliamo come approfondimento-Omicidio Cutolo, la Meloni chiama la madre: “Cosa possa fare per lei?”

Gran Bretagna Imam adulterio: reazione istituzioni

unione europea stellantisIl video, precedentemente disponibile su YouTube, è stato rimosso. Le reazioni non si sono fatte attendere. La europarlamentare della Lega, Silvia Sardone, ha definito l’episodio “gravissimo” e ha sollevato l’allarme sull’estremismo islamico in Europa. La Sardone ha dichiarato: “L’islamizzazione dell’Europa è un tema reale che per troppo buonismo non viene affrontato“. L’europarlamentare ha sottolineato la necessità di esaminare attentamente ciò che viene predicato nelle moschee europee. Inoltre, ha proposto di monitorare i finanziamenti ad esse destinati. Difatti, in risposta a queste controversie, alcuni impiegati pubblici hanno deciso di congelare i fondi pubblici. Tali fondi erano stati precedentemente destinati a finanziare un centro per i giovani affiliato alla moschea. Questa mossa riflette la crescente preoccupazione per la diffusione dell’estremismo religioso in Europa e la necessità di affrontare questo problema in modo decisivo.

Ti consigliamo come approfondimento-La violenza sessuale è un problema che riguarda tutti noi: nessuno escluso

Gran Bretagna Imam adulterio: non il primo caso controverso

Pescara palestra aggressione donna, Acciaroli violenza sessuale, milano violenze capodanno,Questo non è il primo caso di controversia legato alla Green Lane Mosque. In passato, un altro imam della stessa moschea aveva invitato le autorità britanniche a intraprendere azioni legali contro un’insegnante. La donna era accusata di aver mostrato immagini proibite dall’Islam del profeta Maometto in classe. Inoltre, un sermone tenuto da un imam della moschea aveva giustificato la sottomissione delle donne. Inoltre, era stato persino giustificato lo stupro nelle mura domestiche.

LASCIA UN COMMENTO

Please enter your comment!
Please enter your name here

20 + venti =