Grillo rimanda la votazione su Rousseau. Militanti: “Fateci esprimere”

0
177
Grillo voto Rousseau

Grazie a Grillo voto Rousseau rimandato. A renderlo noto ufficialmente è Vittorio Crimi pubblicando un avviso sulla piattaforma del movimento.“Il voto sul governo previsto dalle ore 13.00 di oggi è temporaneamente sospeso.” L’avviso ufficiale è avvenuto questa mattina, dopo il video pubblicato in serata da Beppe Grillo in cui invitava a rimandare il voto, considerandolo adesso troppo frettoloso. 

Ti consigliamo come approfondimento – Giorno del ricordo: per non dimenticare i massacri delle foibe

Grillo voto Rousseau: “Mario Draghi è un grillino”

grillo voto rousseau Il garante del movimento cinque stelle con un video sui suoi canali social ha invitato ad avere pazienza e a non affrettarsi a votare ora su Rousseau. Dopo un ulteriore incontro con l’incaricato premier, Grillo ha elogiato Mario Draghi. “Io mi aspettavo il banchiere di Dio, invece è un grillino.” Grillo ha ritenuto il voto ora troppo prematuro, volendo dare più tempo a Draghi per dichiarare apertamente la sua linea d’azione. “Aspetterei quando ha fatto le dichiarazioni che ha fatto a noi in modo pubblico. Aspettiamo che lui abbia le idee chiare, perché lui dirà cosa vuol fare.” L’’obbiettivo sembra per ora raggiunto. Infatti poco dopo le 10 Vittorio Crimi ufficializza la decisione con un avviso sulla piattaforma del movimento. “Il voto sul governo previsto dalle ore 13.00 di oggi è temporaneamente sospeso. I nuovi orari di inizio e termine votazione saranno successivamente comunicati.”

Ti consigliamo come approfondimento – M5s verso il sì al governo Draghi. Di Maio: “Pronti ad ascoltare”

Grillo voto Rousseau: l’ira dei militanti 

Movimento 5 Stelle, grillo voto Rousseau
Dalla pagina Facebook Ufficiale del Movimento

La decisione di rimandare il voto non è stata però apprezzata da tutti. Diversi attivisti del movimento hanno considerato questa come un’azione di boicottaggio. Molti si considerano delusi dalla posizione di Grillo e chiedono il diritto di potersi esprimere. “Ormai non ci credi neanche piu tu. Ciao Beppe, hai tradito un sogno.” Così si legge tra i commenti. Anche esponenti all’interno del movimento si definiscono contrari a questa decisone. Tra questi c’è Mattia Crucioli. L’esponente dei 5 stelle ha definito imbarazzante l’intervento di Grillo. Crucioli ha inoltre dichiarato: “I vertici che abbiamo sono la negazione dei nostri principi e quindi dobbiamo fare qualcosa. Siamo ad un bivio.”

LASCIA UN COMMENTO

Please enter your comment!
Please enter your name here

undici + 12 =