Shock, fa sesso per 24 ore e rischia di morire: ricoverato per necrosi parziale dei genitali

0
731
Grosseto sesso e droga

Grosseto sesso e droga: uomo finisce intubato e in coma dopo una maratona di sesso e droga con la moglie durata oltre 24 ore. La vicenda è stata ripresa da diverse agenzie di stampa e tutte raccontano di come un 50enne, un turista straniero, si trovi da oltre una settimana ricoverato all’ospedale Misericordia di Grosseto.
L’uomo era arrivato al pronto soccorso già in gravi condizioni: ha avuto uno shock settico che, con ogni probabilità, ha comportato una necrosi parziale del pene e dello scroto.

Ti consigliamo come approfondimento – Shock, 80enne e una donna vengono denunciati: facevano sesso in pieno giorno davanti a una scuola!

Grosseto sesso e droga: la vicenda

Grosseto sesso e drogaUna prima ricostruzione della vicenda è stata fatta da Maremma Oggi. Stando a quanto si apprende, la moglie del 50enne tedesco era con lui quando ha accusato i primi malori. I due, in vacanza in Italia, avevano deciso di organizzare una piccola giornata all’insegna del divertimento in camera da letto. Sempre come si apprende, i due avrebbero fatto usi anche di sostanze stupefacenti continuando ad avere rapporti sessuali per 24 ore.

Ti consigliamo come approfondimento – Separazione, clamorosa rivoluzione in arrivo: novità per i figli

Grosseto sesso e droga: il malore

Sparatoria Alatri Thomas Bricca, Terribile incidente cinque giovani coinvolti, Bari mamma scale, Lignano maxi rissa, rifugiata ucraina morta, Bergamo scuola esplosione,La giornata di divertimento, però, si trasforma ben presto in un dramma. L’uomo accusa un malore e chiede di essere accompagnato d’urgenza in ospedale. Da allora l’uomo è ricoverato e i medici stanno mettendo in campo tutta la loro esperienza per salvargli la vita e gli organi interessati.
Non sono stati rilasciati bollettini medici. Sono previsti ulteriori esami e accertamenti clinici nei prossimi giorni.

Ti consigliamo come approfondimento – Beccato ubriaco al posto di blocco, tenta di dare la colpa al cane: “Guidava lui!”

Come sono le condizioni dell’uomo?

Papà dona polmone, Milano ladri tetti, rifugiata ucraina morta,Come è stato raccontato in precedenza, il 50enne si trova ricoverato da una settimana all’ospedale Misericordia di Grosseto. Quando è arrivato al pronto soccorso l’uomo versava in gravissime condizioni; i medici, a un primo esame, avevano riscontrato una gravissima infezione ai genitali. In particolare, avrebbe sviluppato uno shock settico che avrebbe portato a una parziale necrosi del pene e dello scroto.