Guardiola alla Juve!? In Serie A scatta il valzer delle panchine

0
692
Guardiola
Foto da Facebook Manchester City Official

Giorni frenetici in casa Juve per il dopo Allegri. All’annuncio della separazione tra l’allenatore e i bianconeri, sono stati accostati alla panchina dei campioni d’Italia tantissimi nomi (Leggi anche – Grande successo per il giro della Campania in rosa).  I media italiani continuano a dare Sarri come favorito ma secondo le nostre fonti in pole position ci sarebbe Pep Guardiola (nonostante le nette smentite da Manchester “Sono scemenze”). Anzi, la trattativa sarebbe alle fasi conclusive. Ma andiamo con ordine.

Affare Guardiola-Juve, anche l’AGI conferma

Guardiola
Foto da Facebook Juventus Official

Dall’annuncio dell’addio di Max Allegri è scattato un vero e proprio toto-nome per il successore sulla panchina della Juventus. Tutti i principali organi di informazione sportiva italiani hanno accostato ai bianconeri prima Simone Inzaghi, poi Mihajlovic e alla fine Sarri. Per questi, nessuna possibilità Guardiola. Con il passare delle ore però all’estero (soprattutto) e per pochissime testate italiane l’accostamento Guardiola-Juventus è diventato caldissimo.

L’autorevole agenzia stampa AGI si sbilancia e afferma che La Juventus e Pep Guardiola avrebbero raggiunto un accordo che impegnerebbe l’allenatore con i bianconeri per quattro anni con un compenso di 24 milioni di euro a stagione. Secondo l’AGI, la firma è prevista per il 4 giugno. Venerdì 14 poi la presentazione ufficiale.

Le nostre fonti tendono a confermare questa notizia, ma con una piccola variazione. L’annuncio della Juventus dovrebbe avvenire il 28 maggio, mentre è confermata la data della presentazione. Proprio il 14 giugno i tour per visitare l’Allianz Stadium con il relativo Juventus Museum sono stati improvvisamente sospesi (ufficialmente per via di alcuni incontri con dei partner commerciali). Il presidente Agnelli avrebbe deciso di affondare il colpo approfittando dei problemi tra Manchester City e Uefa relativi al fair play finanziario. Il City rischierebbe un blocco sul mercato o addirittura l’esclusione dalla Champions League.

Leggi anche – Come l’Europa finanzia lo sport

Guardiola
Foto da Facebook Juventus Official

Tanti piccoli indizi

Non solo fonti giornalistiche. Basta guardare i neanche tanto velati indizi social di Pjanic e Douglas Costa. E inoltre tantissime agenzie di scommesse hanno chiuso le puntate su Guardiola prossimo allenatore della Juve. Le altre che offrono ancora questa possibilità lo quotano tra 1.30 e 1.50.

Non solo Guardiola: ecco il valzer delle panchine in Italia

Con Guardiola alla Juventus, i cambi in panchina interesseranno i club più importanti della Serie A:

  • Via libera per Conte all’Inter;
  • La Roma si fionderebbe su Gasperini;
  • La prima scelta del Milan sarebbe Simone Inzaghi.

Non solo panchine. Impazza anche il mercato e Guardiola, in tal senso, avrebbe già fatto i primi nomi. E che nomi: Koulibaly, Pogba (scambio con Dybala) e Icardi (altrimenti ritornerebbe Higuain)! Via sicuramente Mandzukic e Khedira.

Per dirla come il vicepresidente della Juve, Pavel Nedved “Chi vivrà, vedrà…

LASCIA UN COMMENTO

Please enter your comment!
Please enter your name here

cinque + cinque =