Guerra Ucraina-Russia, talpa allerta di un golpe contro Putin: quali verità?

0
240
Russia Putin Guerra Ucraina

Guerra Ucraina Russia, lontana la tregua, ma vicina una soluzione? Una talpa dai servizi segreti russi avverte di una possibile svolta. In una lettera, parrebbe non lontano un golpe ai danni di Putin. Il popolo russo è ignaro, chi sa non può protestare. Arresti e minacce, violenze anche per chi cerca la libertà. All’oscuro la maggior parte dei fidati di Putin. Sincera voglia di liberarsi di un tiranno o semplice scelta di un capro da sacrificare?

Ti consigliamo come approfondimento – Guerra Ucraina, Ultrà Verona suggeriscono alla Russia di attaccare Napoli

Guerra Ucraina, Putin malato? Le troppe incongruenze di un folle

Guerra UcrainaSui cieli delle città ucraine, da oltre due settimane, non cadono che macerie. L’attacco di Putin e la follia ordita ai danni dell’Ucraina non conosce tregua. Quella che era iniziata come un’invasione sta assumendo i tratti di una guerra di lungo corso. A intensificarsi non è soltanto la fame e la paura di un popolo piegato. Ad aumentare sono anche le armi e le tattiche. Nuovi arsenali vengono schierati dall’esercito russo. Su Kyiv, Oskil, Sumy, Mariupol, Kharkiv e Volnovakha aumentano i caccia Sukhoi. Armi capaci di spazzare via intere abitazioni. Quelle strade che l’anno scorso festeggiavano i 40 anni di indipendenza, vedono, in questi giorni, ricoprirsi dell’ombra della morte.

L’intenzione di Putin, secondo gli esperti, sarebbe quella di ricreare il sogno dell’impero russo. Divenire uno zar e ricontrollare i vasti territori che fino a poche decine di anni fa erano nell’URSS. Droni kamikaze e militari predatori. Bambini sacrificati e violenze perpetuate. Un sogno di un folle, che molti credono essere malato. Chi parla di Parkinson, chi di un tumore. Secondo i servizi segreti inglesi, e non solo, il cambiamento dei suoi comportamenti nell’ultimo cinquennio farebbe pensare a una malattia. Cambiata la fisionomica, gonfiato il capo e il collo. Tenute a distanza anche le persone più fidate. Lo spettro di una malattia.

Ti consigliamo come approfondimento – Ucraina, soldato russo catturato rivela: “In Russia siamo già morti”

Guerra Ucraina, la Russia è pronta a disfarsi di Putin, avverte una talpa

Guerra UcrainaAnonymous continua ad avvertire il popolo russo. Grida alla liberazione e alla rivolta. “Voi siete intrappolati dietro una cortina di ferro di propaganda, con il vostro governo che cerca di tenervi all’oscuro della trattativa internazionale, fuori dalla paura per quello che potreste scoprire. Il regime di Vladimir Putin sta compiendo crimini di guerra con la sua recente invasione dell’Ucraina, che ha causato un’enorme crisi di rifugiati e innumerevoli morti. E’ una situazione terribile in cui siete stati messi, ma la vostra sola possibilità per prevenire il collasso economico imminente e una potenziale guerra mondiale è di agire per resistere alla guerra e al regime di Putin“. Il collettivo hacker esorta alla liberazione e al sacrificio, forse ad appannaggio della pelle di Putin. “Putin ha esposto la popolazione ad un sacrificio. A questo punto, la via più pacifica in cui questo conflitto può finire è che la gente della Russia insorga contro Putin e lo rimuova dal potere“.

Un’esortazione che non si discosta poi così tanto da quelle che potrebbero essere le intenzioni reali dei russi. Il malcontento nell’FSB – servizi segreti russi – avrebbe raggiunto dei livelli difficilmente contenibili. Una lettera inviata da una talpa interna e diretta a Vladimir Osechkin, attivista dei diritti umani in esilio, parlerebbe di un possibile golpe. Putin scalzato da Mosca. Una prima manovra parrebbe già in atto. Diverse volte sono state fornite informazioni errate allo zar tiranno. Il consenso verso il Cremlino è davvero basso e la sopportazione degli oligarchi russi è allo stremo. In molti hanno visto i loro imperi svanire sotto le brucianti sanzioni a danno della Russia. Il folto numero di funzionari, staff presidenziale, gli uomini del presidente, dichiarano di essere stati ignari. Nessuno sapeva dei piani del folle. Molti sarebbero vicini alle dimissioni per protesta, ma non è da escludere che l’informazione della talpa possa essere totalmente irreale. Forse l’unica risoluzione è scegliere il reale colpevole.

LASCIA UN COMMENTO

Please enter your comment!
Please enter your name here

diciassette − cinque =