Cetara, inaugurazione condotta sottomarina. Interviene De Luca

0
69
Inaugurazione condotta sottomarina

Inaugurazione condotta sottomarina a Cetara con la presenza del governatore Vincenzo De Luca. Il presidente nel suo intervento valorizza l’opera compiuta e espone gli obiettivi in ambito ambientale dei prossimi mesi.

Ti consigliamo come approfondimento-Stop al lavoro all’aperto dalle 12 alle 16, la richiesta della Cgil a De Luca

Inaugurazione condotta sottomarina a Cetara

Questa mattina all’inaugurazione della condotta sottomarina del depuratore di Salerno a Cetara è intervenuto il presidente De Luca. Il governatore ha detto: “Un anno e mezzo e la regione Campania sarà la regione ambientalmente più avanzata d’Italia. Infatti, saranno eliminate sia le montagne di rifiuti sia le ecoballe. Siamo diventati la regione più controllata e monitorata di Italia dal punto di vista ambientale.” Inoltre, ha continuato: “Oggi inauguriamo questa condotta interrata al depuratore di Salerno. In seguito, dal depuratore saranno collettati impianti fognari del Picentino. Inoltre, stiamo completando anche altre aree come Solofrana e Cavese: è un lavoro immenso che è in corso.”

Ti consigliamo come approfondimento-De Luca, Campania: scuole chiuse, continua la Dad. I genitori lo diffidano!

Inaugurazione condotta sottomarina : obiettivo storico

de luca covid natale
Vincenzo De Luca, dalla sua pagina Facebook ufficiale

Inoltre, De Luca a margine dell’inaugurazione della condotta sottomarina che collega i reflui al depuratore di Salerno ha parlato del mare campano. Il Presidente ha detto: “Uno degli obiettivi strategici è quello di avere il mare pulito balneabile su tutta la costa della regione Campania. Il mare balneabile rappresenta la precondizione per il rilancio turistico. Oggi la seconda precondizione è avere il territorio sicuro dal punto di vista sanitario. In questo ambito abbiamo fatto un miracolo mettendo in sicurezza in anticipo le costiere e le isole”.  Poi De Luca conclude ricordando la condotta appena ultimata è stata un’opera impegnativa. La condotta interrata e di quasi 5 km di lunghezza. Tale progetto consentirà di completare tutta la depurazione su tutta la Costiera Amalfitana. Come detto dal governatore De Luca questo progetto rappresenta un obiettivo storico raggiunto.

LASCIA UN COMMENTO

Please enter your comment!
Please enter your name here

6 − 3 =