Incendio Airola, massima allerta: “Abbandonate le case investite dal fumo”

0
93
Incendio Airola Benevento

Incendio Airola Benevento: un vasto incendio è divampato nel pomeriggio di ieri, 13 ottobre, nella zona industriale di Airola, nel beneventano. A bruciare è un deposito di materiale plastico appartenente ai capannoni del gruppo Sapa. Si tratta di un’azienda che produce materiali plastici per il settore automotive. A preoccupare è proprio la nube tossica provocata dalle fiamme, percepita anche a Napoli e in vari comuni del casertano. L’incendio è stato domato nella notte. Intanto, sono attesi i risultati dei rilievi dell’Arpac per capire l’entità del danno sulla qualità dell’aria. 

Ti consigliamo come approfondimento – Bollo auto cancellato dal 31 ottobre: ecco chi non dovrà pagarlo

Incendio Airola Benevento: cittadini allontanati dalle proprie abitazioni

Incendio Airola BeneventoAbbandonare le case, se investite dalla traiettoria di fumo“, questo l’annuncio di allerta proveniente dalla pagina Facebook ufficiale del Comune di Airola. La grossa nube nera che si è levata dalle fiamme, visibile anche a chilometri di distanza, ha preoccupato residenti e istituzioni locali. Per capire l’entità del danno sulla qualità dell’aria, da ieri i tecnici del Dipartimento Arpac di Benevento sono al lavoro e stanno effettuando tutte le indagini ambientali. Il personale ha effettuato attenti rilievi sullo stato dei luoghi, risalendo alla tipologia di materiali coinvolti nell’incendio. Sono al vaglio delle analisi le caratteristiche costruttive dell’edificio coinvolto e il contesto antropico e ambientale in cui è situato. Nei prossimi giorni, verranno analizzati anche i suoli artificiali dei terreni situati nei pressi della dispersione della colonna di fumo. I risultati – come comunicato dall’Arpac – verranno resi pubblici non appena disponibili.

Ti consigliamo come approfondimento – Federico Salvatore colpito da emorragia celebrale: ricoverato in ospedale

Scuole chiuse a Benevento e Caserta

Caserta incendio Teverola Carinaro, incendio Airola BeneventoPer motivi di precauzione intanto, le scuole resteranno chiuse ad Airola oggi, 14 ottobre. Altri divieti riguardano le attività all’aria aperta: annullato il mercato settimanale che si sarebbe tenuto nella giornata di oggi; vietate le attività sportive; vietato il consumo di frutta e verdura. Incendio Airola Benevento ha coinvolto anche alcuni comuni limitrofi, per cui sono state chiuse le scuole anche a: Paolisi, Arpaia e Forchia nel beneventano; Santa Maria a Vico nella provincia di Caserta. 

LASCIA UN COMMENTO

Please enter your comment!
Please enter your name here

4 − 2 =