Incendio Ischia, nella notte torna a bruciare l’Epomeo, evacuate 4 famiglie

0
581

Incendio Ischia, il rogo scoppiato nella notte in località Panza. Evacuate 4 famiglie dalle loro abitazioni, ospiti di alcune strutture ricettive si allontanano volontariamente. Grazie al vento il fumo si è propagato fino al comune di Forio. L’intervento sul posto dei vigili de fuoco, dei carabinieri e della polizia locale è stato tempestivo. Fiamme domate solo in mattina.

Ti consigliamo come approfondimento – Napoli, arrestato un clochard accusato dell’incendio della Vergine degli stracci

Incendio Ischia, evacuati residenti, Forio pervaso dal fumo

Bimbo brucia orsetti gommosi, Incendio Ischia,Un vasto incendio è scoppiato ieri sera sul monte Epomeo sull’isola d’Ischia. Le fiamme si sono alzate a partire dalla località di Panza. Il forte vento alzatosi nella notte ha fatto sì che il fumo si propagasse fino al centro del comune di Forio. I vigili del fuoco assieme ai carabinieri e ad altre forze dell’ordine sono subito intervenuti sul posto evacuando alcune abitazioni. Molti turisti nelle strutture ricettive hanno deciso spontaneamente e temporaneamente di allontanarsi dalla zona. L’incendio è stato domato all’alba di stamattina. Non risultano feriti e si esclude il coinvolgimento di altre persone. Le famiglie, quattro in totale, infatti sarebbero state evacuate per via del tutto precauzionale intorno alle 3.00. Le operazioni dei vigili del fuoco sono andate avanti tutta notte per spegnere le fiamme, così alte da essere visibili a molti km di distanza. In questo momento la situazione è rientrata e tutto è sotto controllo.

Ti consigliamo come approfondimento – Incendio mortale in una Rsa: 6 morti e 81 feriti. Si indaga sulle cause

Non è il primo incendio che ha interessato la zona

Ischia incendio, Incendio IschiaIncendio Ischia, non è la prima volta che le fiamme attanagliano il monte Epomeo. Meno di un mese fa infatti, il 13 agosto, un vasto incendio aveva interessato l’area boschiva in località Frassitelli, partito però dal comune di Serrara Fontana sull’isola Verde. Tra le fiamme del 13 agosto andarono persi circa 10 ettari di macchia mediterranea. Come nell’incendio di questa notte anche in quel caso non ci furono feriti ed i vigili del fuoco domarono il rogo in 6 ore circa servendosi di un Canadair.

LASCIA UN COMMENTO

Please enter your comment!
Please enter your name here

19 − 5 =