Incendio in corso su un traghetto in Svezia: presenti 300 persone a bordo!

0
1279
Incendio traghetto Svezia

Incendio traghetto Svezia, 300 persone a bordo ed una maxi operazione di salvataggio per evacuare l’imbarcazione. Sulla “Stena Sandica” è infatti scoppiato un incendio che mette a repentaglio la vita di centinaia di persone. Per questo sono intervenute squadre di salvataggio sia via aerea che via mare. Tre elicotteri e sette navi infatti sono impegnati presso il traghetto per consentire l’evacuazione in sicurezza delle persone a bordo. Al momento le cause dell’incendio e le segnalazioni di feriti (o peggio) non sono ancora state rese note. Sembra però che il tutto si “sotto controllo”. 

 Ti consigliamo come approfondimento – Londra, incendio a London Bridge: più di 70 pompieri intervengono per domare le fiamme

Incendio traghetto Svezia: il racconto dei fatti 

Incendio traghetto SveziaIntorno alle ore 12:40 è partito il primo allarme sulla Stena Sandica, il traghetto in Svezia vittima dell’incendio in questione. Un incendio che sembra essere partito dal ponte di parcheggio, all’interno della pancia della nave. Un incendio che è stato definito, dalle autorità di bordo, come “sotto controllo” e soprattutto privo di “fiamme libere”. Tuttavia a bordo dell’imbarcazione sono presenti circa 300 persone, motivo per cui si è proceduti con l’evacuazione di massa. Per fare ciò sono state allertate le autorità aeree e marittime. Tre elicotteri e sette navi sono infatti a lavoro per portare in sicurezza tutte le persone a bordo dell’imbarcazione. 

 Ti consigliamo come approfondimento – Tragedia in discoteca a causa di un incendio: 13 morti e 40 feriti

Incendio traghetto Svezia: i dettagli dell’imbarcazione 

Incendio traghetto SveziaIl traghetto chiamato Stena Sandica è una nave di tipologia Ro-Pax, cioè in grado di trasportare sia passeggeri che mezzi contemporaneamente. L’imbarcazione è stata costruita circa 17 anni fa, ovvero nel 2005. La compagnia proprietaria di quest’ultima è la Stena Line. Una compagnia che opera tra la Svezia e la Lettonia. Il luogo invece dove si è verificato l’incendio è a largo di Gotska Sandon, un’isola svedese. Sul sito “Marine Traffic” è possibile visionare le immagini che mostrano la posizione della nave e delle imbarcazioni di soccorso. La capacità dell’imbarcazione invece è di 970 persone, ovvero il triplo di quelle attualmente a bordo. 

Ti consigliamo come approfondimento – Whirlpool terribile incendio in un magazzino: operai evacuati. Ora è caccia alla causa!

Incendio traghetto Svezia: il precedente del 2014 e la morte di 32 persone 

Incendio traghetto SveziaLa tipologia di traghetto Ro-Pax è già stata altre volte al centro di incidenti simili. Proprio inerenti lo sviluppo di incendi a porto nati dal pontile interno contenente le auto. Quello del 2014, ovvero l’incidente della Norman Atlantic, è il caso recente più noto, purtroppo alla cronaca. Al largo delle coste della Puglia infatti, il 28 dicembre del 2014, durante la notte, l’incendio scaturito sull’imbarcazione causò la morte di 32 persone. In quel caso venne detto che alcuni dei mezzi-refrigeranti presenti sulla nave e utilizzati per il trasporto di merce fresca erano alimentati da un motore diesel. Di regola invece doveva essere collegati tramite spine elettriche al traghetto. Nel caso odierno invece le cause dell’incendio sono ancora da verificare.