Inchiesta Fanpage, la replica del direttore: “Daremo il girato alla Procura”

0
485
inchiesta fanpage
Dalle pagine Facebook di Francesco Cancellato e Giorgia Meloni

Inchiesta Fanpage – nella giornata di ieri Giorgia Meloni ha fortemente criticato l’inchiesta ai danni di diversi componenti del suo partito. Immediata è stata la risposta di Francesco Cancellato, direttore della redazione. Cancellato ha spiegato perché non darà alla Meloni le 100 ore di girato effettuato durante l’inchiesta.

Ti suggeriamo come approfondimento – Berlusconi è con Draghi. Salvini e Meloni come Premier: “Non scherziamo”

Inchiesta Fanpage, Meloni: “Tutto studiato” 

inchiesta fanpage, governo conte mattarella
Dalla pagina Facebook di Giorgia Meloni

Nell’inchiesta effettuata dalla redazione di Fanpage denominata “Lobby Nera” sono stati scoperti diversi atteggiamenti illeciti tra alcuni componenti del partito di Fratelli d’Italia. Oltre alla richiesta di finanziamenti in nero per le campagne elettorali, l’inchiesta documenta anche atteggiamenti che inneggiano al nazifascimo. La video-inchiesta è stata mandata in onda nella giornata di giovedì sera, un giorno prima della chiamata alle urne. Nella giornata di venerdì il leader Giorgia Meloni si è espressa in merito. Ha definito le azioni della redazioni come “un circo studiato a tavolino”. Meloni continua affermando di non avere niente da nascondere o di cui vergognarsi e di aver richiesto al direttore di Fanpage tutte le ore di girato effettuate dal suo infiltrato. “Per sapere esattamente come siano andate le cose e come si siano comportate le persone coinvolte per agire di competenza.”

Ti suggeriamo come approfondimento – Caso Morisi, Salvini attacca i giornalisti: “Fate tutto ciò per attaccare me”

Inchiesta Fanpage, la risposta del direttore Cancellato 

crisi governo, inchiesta fanpage
Dalla pagina Facebook ufficiale di Giorgia Meloni

Meloni durante le sue dichiarazioni, ha affermato che il direttore Cancellato ha rifiutato la sua richiesta di visionare il girato, definendola come una “proposta oscena”. Cancellato però non è d’accordo. In una recente intervista ha spiegato perché la redazione non darà il girato alla Meloni. “Il girato oggetto della prima puntata sarà acquisito dalla Procura della Repubblica che ha aperto un fascicolo.” Le 100 ore di girato sono quindi ora delle prove per l’inchiesta messa in atto dalla Procura per verificare gli illeciti. Inoltre Cancellato difende anche la decisione di aver pubblicato il lavoro a ridosso delle elezioni. “Quando un’inchiesta riguarda un candidato, credo che per l’interesse pubblico debba andare in onda prima delle elezioni.” 

LASCIA UN COMMENTO

Please enter your comment!
Please enter your name here

20 + dodici =