Bimbo caduto nel pozzo, sono già 60 ore che si scava: ormai scarse le speranze di trovarlo vivo

0
63
Bimbo pozzo India

India bimbo caduto nel pozzo: sono già 60 ore che si scava, ma le speranze di salvare il bambino si affievoliscono di minuto in minuto. Le autorità indiane, infatti, riferiscono che il bambino ha smesso di parlare con i soccorritori; si ipotizza che il piccolo abbia perso i sensi.

Ti suggeriamo come approfondimento – Bimbo di 8 anni cade in un pozzo di 17 metri. Corsa contro il tempo per salvarlo

India bimbo caduto nel pozzo: il piccolo Tanmay Sahu

Bimbo pozzo India, India bimbo caduto nel pozzoNegli scorsi giorni, precisamente il 6 dicembre, gli occhi del mondo si sono volti in direzione dell’India, precisamente verso il villaggio di Mandvi, nel distretto di Betul. Lì, un bimbo di 8 anni, Tanmay Sahu, è caduto in un pozzo artesiano incastrandosi a una profondità di 30 metri. La tragica vicenda è cominciata verso le 17:00. Il bambino stava giocando nei pressi della fattoria di famiglia, quando si è allontanato per raggiungere il campo dove si trovava il pozzo.
Testimone della caduta del piccolo è stata stesso la sorella del piccolo Tanmay. I genitori del piccolo sono subito accorsi sul posto e hanno allertato tempestivamente le autorità. Tant’è vero che le operazioni di soccorso sono iniziate alle 18:00 dello stesso giorno.

Ti suggeriamo come approfondimento – Carabinieri salvano bimbo in arresto cardiaco nel traffico. La commozione degli agenti: “Un miracolo”

India bimbo caduto nel pozzo: la situazione attuale

bimbo caduto pozzo, India bimbo caduto nel pozzoThe Hinduistan Times, uno dei giornali locali che ha riportato la vicenda, riporta gli ultimi sviluppi in merito alla vicenda. Nello specifico il quotidiano indiano riporta che le operazioni di salvataggio stanno continuando ormai da 60 ore e che i soccorsi abbiano raggiunto una profondità di 9 metri.
Inoltre, il giornale riporta anche le dichiarazioni delle autorità:
L’operazione di salvataggio del bambino di 8 anni caduto nel pozzo” ha detto il magistrato destrittuale di Betul, “è ancora in corso. Gli scavi sono in corso e sono stati eseguiti circa 9 metri di scavo. Abbiamo l’obiettivo di raggiungere i 13 metri e poi scavare un tunnel”.

Ti suggeriamo come approfondimento – Una giovane mamma: “Se mi togliete il reddito non posso vivere. Sono sola con due figli piccoli”

Le possibilità di salvare il bambino

bimbo morto torino matias bimbo ucciso, tasmania incidente bambiniCome è stato ampiamente raccontato, le operazioni di soccorso stanno proseguendo senza sosta ormai da 60 ore. Tuttavia, nonostante gli sforzi delle autorità competenti, le speranze di riportare il bambino sano e salvo in superfice si affievoliscono ad ogni minuto che passa. Infatti, sempre come riporta il quotidiano indiano il bambino non starebbe più rispondendo ai soccorritori. Il magistrato di Betul ha confermato questa cosa:
Il bambino non risponde perché potrebbe aver perso i sensi. Tutti gli sforzi sono in corso per salvarlo”.   

LASCIA UN COMMENTO

Please enter your comment!
Please enter your name here

9 + quattro =