Influencer: nasce il corso di laurea per diventare come Chiara Ferragni

1
30
Smartphone-3-addicted faceapp libere

Chiara Ferragni e Giulia De Lellis sono solo i volti più noti di un fenomeno in aumento. Parliamo di imprenditrici digitali, meglio conosciute come influencer. Grazie all’uso dei social e delle nuove strategie di marketing hanno raggiunto la fama mondiale, arrivando a conquistare milioni di follower. Un tenore di vita, il loro, a cui molti ambiscono; uno stile di vita che l’università telematica eCampus ha trasformato in un vero e proprio percorso di studi universitario triennale.

Ti consigliamo come approfondimento – Smartphone come usarlo da registi

Influencer, una vita tra follower e stile

influencerChi non sognerebbe una vita come quella di Mariano Di Vaio, Giulia de Lellis o Kylie Jenner? Una vita da influencer, persone che hanno creato un vero e proprio impero sulle loro pagine web. Sono molti i giovani che si vedono proiettati sulle loro orme. Una strada non facile, nonostante ciò che possa sembrare. Una soluzione per intraprendere la carriera di influencer è stata data dall’università eCampus, la quale ha presentato il primo corso di laurea triennale – all’interno della facoltà di Scienze della Comunicazione – proprio per diventare proprio un influencer.

Un vero e proprio lavoro, richiesto da numerose aziende e multinazionali, che affidano ai noti volti del web campagne pubblicitarie per la diffusione dei loro brand.

Ti consigliamo come approfondimento – Lo smartphone fa ingrassare? 

Come si articola il corso di laurea

influencer
dal sito blog.uniecampus

Nella foto potete vedere gli esami da sostenere durante il corso di laurea e i rispettivi crediti. Nonostante non sia ancora regolamentata a livello professionale, quella dell’influencer è una figura sempre più richiesta per sponsorizzare marchi commerciali. In pratica, è vista come una figura che ha la capacità di dare al “suo pubblico” un’informazione credibile e affidabile.

Il corso di laurea triennale prevede il raggiungimento di 180 CFU (crediti formativi universitari) e si articola in:

  • Primo anno: si affrontano temi come semiotica e filosofia dei linguaggi, estetica della comunicazione, informatica, tecnica, storia, e linguaggio dei mezzi audiovisivi;
  • Secondo anno: si studiano discipline come la psicologia e la sociologia della moda, ampliando le conoscenze nell’ambito della comunicazione;
  • Terzo anno: prevede la partecipazione a laboratori tematici, che vanno dalla scrittura istituzionale e pubblicitaria alla lettura dell’immagine. Il tutto si conclude con tirocini formativi e di orientamento.
Ti consigliamo come approfondimento – Felicità: un corso universitario spiega come raggiungerla!

Chi è l’influencer?

influencerL’influencer è letteralmente colui che è in grado di influenzare i propri follower. Famoso su un blog o su un social (come Instagram), condivide foto e video di vario contenuto, tra cui la sua vita, che sia pubblica o privata. Come qualunque altro utente potremmo dire, ma la differenza sostanziale è che promuove intere campagne pubblicitarie e prodotti. L’influencer è un marchio di affidabilità: più noto è, più la sua campagna pubblicitaria andrà a buon fine.

E tu, sogneresti una carriera da influencer?

1 commento

  1. sapete, già da qualche hanno alcune aziende del settore animazione turistica, hanno adottato una nuova tipologia di influencer, ovvero “l’animatore turistico influencer”. Si tratta di animatori turistici che operano sui social, allo scopo di diffondere tra i giovani, l’atmosfera del villaggio turistico, spiegare chi sono gli animatori turistici, quali sono i loro compiti, i ruoli e quali competenze professionali devono: conoscere ed essere in grado di eseguire. Non mancano video con aneddoti, esperienze di vita, suggerimenti….Conosco bene questa realtà, da anni collaboro con Animandia.it un sito del settore e posso affermare che è una nicchia di mercato innovativa tutta da scoprire…e non occorre la laurea, ma tanta voglia di mettersi in gioco e soprattutto esperienza come animatore turistico

LASCIA UN COMMENTO

Please enter your comment!
Please enter your name here