Inondazione nel Cilento: video choc mostrano i disastri a Castellabate e Agropoli

0
1213
inondazione cilento
Fonte:Facebook

Inondazione Cilento le forti piogge della giornate hanno causato enormi danni nelle località di Castellabate e Agropoli. Oltre 1000 gli interventi richiesti dai cittadini. Video e immagini del fiume d’acqua per le vie delle città impazzano sul web. 

Ti suggeriamo come approfondimento – Napoli, ruba dalla cassa dell’ostello 45 euro poi scappa in scooter: incastrato dalle telecamere

Inondazione Cilento: i video dei danni 

inondazione Cilento
Fonte: Facebook

Un’allerta meteo che era stata preannunciata dalla Protezione Civile della Campania, ma che non è bastata per prevenire i danni. Ad essere colpito maggiormente è stato il Cilento, in particolare le località di Agropoli e Castellabate. La Protezione Civile ha confermato che l’allerto meteo di fascia arancione sarà prorogata fino alle 6 di domani. Nelle località del Cilento intanto continuano le richieste di interventi sul posto. Molti volontari insieme alla Protezione Civile e ai Vigili del Fuoco tentato di aiutare. A provocare i danni è stata l’acqua del fiume Testene che è esondando raggiungendo le strade dei centri cittadini. Macchine, strade, negozi e abitazioni del primo piano sono quelli che hanno riscontrato i maggiori danni. Non ci sono al momento vittime o feriti. 

Ti suggeriamo come approfondimento – Mistero del gregge di pecore che gira in cerchio da 12 giorni: nessuno si spiega il perché

Inondazione Cilento: parla il sindaco di Agropoli 

inondazione cilento
Fonte: Facebook

Roberto Multalipassi, sindaco del comune di Agropoli rilascia un comunicato sui social per i suoi cittadini. “Le intense precipitazioni stanno comportando una serie di problematiche di allagamenti in diverse aree del nostro territorio. Invitiamo quindi a rimanere in casa e ad uscire solo in caso di estrema necessità”. Diversi cittadini però criticano la giunta comunale dichiarando che la tragedia poteva essere evitata. “Un mese fa il Comitato Moio aveva chiesto con gentilezza una riunione al sindaco Roberto Antonio Mutalipassi con tutta l’amministrazione per risolvere le varie problematiche riguardanti il territorio e la pulizia di alcuni canali per evitare disastri come questo. Oggi siamo in ginocchio grazie di tutto”. 

Ti suggeriamo come approfondimento – Napoli, offerta di lavoro shock: meno di 4 euro l’ora per fare le pulizie

Inondazione Cilento: le segnalazione dei cittadini 

inondazione cilento
Fonte: Facebook

Facebook è al momento il social più usato dai cittadini del Cilento per condividere immagini e video del disastro ambientale. “È terribile. Tutta la città in ginocchio”. “Ad Agropoli pure i tombini sono saltati in aria spaccando asfalto, cemento ed anche vetrine e macchine “. In molti sottolineano come eventi del genere sempre più ricorrenti debbano essere evitati con una massiccia prevenzione sulle strade pubbliche.