Integratori alimentari: i 10 consigli per usarli al meglio

0
171
Integratori

Gli integratori alimentari sono sempre più richiesti e sempre più utilizzati come supporto – o meglio integrazione – per le normali attività fisiologiche. Ciò non vuol dire che siano farmaci. Come puntualizza il Ministero della Salute, infatti, non hanno finalità di cura. Allo stesso tempo, non bisogna sottovalutare o assumere con superficialità queste sostanze, sostituendole a uno stile di vita sano e attivo. Insomma, circa la metà degli italiani utilizza integratori alimentari ma sa davvero come assumerli? Il Ministero della Salute ha stilato un vero e proprio decalogo di consigli, utile a tutti, per aumentare la consapevolezza e l’informazione sulle funzioni e gli effetti di queste sostanze.

Ti consigliamo come approfondimento – Manovre salvavita, nasce AR IRC: l’app che combatte l’arresto cardiaco

Integratori alimentari: cosa sono?

doxiciclina integratoriMolto probabilmente assumere un integratore rientra nella quotidianità di tanti italiani, ma cosa sono nello specifico queste sostanze? Si tratta di “alimenti” concentrati in piccole unità di consumo come capsule, fialette, flaconcini, compresse e altri.

Le sostanze nutritive contenute negli integratori hanno sicuramente un effetto fisiologico utile per:

  • Integrare il normale fabbisogno fisiologico;
  • Favorire il regolare svolgimento delle funzioni fisiologiche;
  • Ridurre i fattori di rischio di malattia.

Questo vuol dire che:

  • Non possono assolutamente sostituire i farmaci perché non hanno alcuna finalità di cura;
  • Non possono in nessun caso sostituire una corretta alimentazione e uno stile di vita sano.
Ti consigliamo come approfondimento – Sanità, nuovi ticket in base al reddito: dal 2020 curarsi costerà di più?

I primi 5 consigli: attenti alle etichette!

medicina san giorgio leucemia integratoriVisto l’ampio utilizzo degli integratori alimentari, correlato a una scarsa informazione sugli stessi, il Ministero della Salute ha stilato 10 consigli utili per conoscerli meglio:

  • Una dieta varia ed equilibrata – insieme a uno stile di vita sano e attivo – fornisce tutte le sostanze nutritive necessarie al fabbisogno dell’organismo, promuovendone il benessere psico-fisico;
  • Prima di assumere un integratore bisogna sempre accertarsi – leggendo l’etichetta – che corrisponda effettivamente al tipo di esigenze ricercate. Gli ingredienti e le sostanze contenute devono essere sempre preventivamente autorizzati dalla Commissione Europea;
  • Leggere attentamente l’etichetta sulle modalità d’uso, le modalità di conservazione, le dosi consigliate e tutti gli ingredienti presenti all’interno del prodotto, soprattutto in caso di intolleranze o allergie;
  • Informare sempre il proprio medico curante se si stanno assumendo integratori, soprattutto se in concomitanza con cure farmacologiche;
  • Per i bambini, prima dell’assunzione del prodotto, è necessario consultare il pediatra. Lo stesso discorso vale se si è in gravidanza o in allattamento.
Ti consigliamo come approfondimento – Leucemia: in Campania parte “ConCura” per il sostegno dei pazienti

Gli altri consigli del decalogo

bonus tiroide leucemia integratoriDi seguito, ecco gli altri consigli riportati dal Ministero:

  • Non è detto che un prodotto “naturale” non sia nocivo per la salute. Gli integratori possono avere effetti indesiderati in determinate condizioni.  Sospendere immediatamente l’utilizzo e avvertire il proprio medico curante in caso di anomalie;
  • L’uso in quantità superiori rispetto alle dosi consigliate non è correlato a un aumento dell’efficacia. Ciò potrebbe alterare svantaggiosamente il ruolo del prodotto e avere effetti controproducenti, soprattutto se prolungato nel tempo;
  • La perdita di peso non può essere sostenuta dagli integratori, che hanno un ruolo secondario rispetto a una corretta alimentazione;
  • Per gli sportivi, l’assunzione del prodotto deve comunque seguire delle precise indicazioni, soprattutto in relazione al tipo di attività praticata e alle proprie condizioni fisiche specifiche;
  • Attenzione agli integratori alimentari presenti in rete: non sempre sono sicuri. I prodotti regolarmente notificati per l’immissione sul mercato italiano sono presenti nel Registro riportato sul sito del Ministero della Salute: salute.gov.it.

LASCIA UN COMMENTO

Please enter your comment!
Please enter your name here