Internet: 5 consigli per una rete più sicura

0
137
internet

Da 15 anni il Safer Internet Day fotografa lo stato della sicurezza dell’Internet in Italia. L’edizione di quest’anno, in data 5 febbraio, vede lo slogan Together for a better internet – (Insieme per un internet migliore). (Leggi anche: Bonus sociale per il telefono e l’accesso alla rete). Lo scopo è quello di far riflettere i ragazzi non solo sull’uso consapevole della Rete, ma sul fatto che ognuno di noi può essere protagonista nel rendere la rete un luogo migliore.

Come viene usato internet: la fotografia odierna

È un risultato dai due volti quello che esce fuori dalle ultime analisi. Da una parte siamo sempre più connessi e digitalizzati, Internet arriva ovunque e condiziona (in positivo o in negativo) le vite degli Italiani. Dall’altra parte, però, le potenzialità della rete vengono usate sempre peggio. O addirittura, sono sconosciute.

Leggi anche: Digital Journalism, traduci al meglio la tua impresa sui social

Non a caso, per il secondo anno consecutivo, si terrà la giornata nazionale contro il bullismo e il cyberbullismo denominata “Un Nodo Blu – le scuole unite contro il bullismo”.

5 consigli per una rete più sicura

Ma cosa possiamo fare noi attivamente per migliorare la rete come ambiente condiviso e di tutti? Ecco qualche piccolo consiglio.

  • ogni cosa che facciamo in Rete lascia una traccia. Questa traccia può essere permanente e uscire fuori nei momenti meno opportuni, quindi fate attenzione;
  • ogni cosa che su web e social sembra troppo facile o troppo bella per essere vera, spesso è in realtà un modo per spillare i tuoi dati sensibili
  • Diffondere più gentilezza e meno odio sulla rete;
  • Ricordare che ognuno di noi può fare la differenza, anche semplicemente segnalando un contenuto inappropriato;
  • Imparare a gestire la nostra sicurezza di base. Il modo è molto semplice: bisogna cambiare periodicamente le password re usarne di diverse per i diversi servizi per cui si è connessi.

LASCIA UN COMMENTO

Please enter your comment!
Please enter your name here