Italia ripescata ai Mondiali dopo l’esclusione dell’Ecuador. È possibile?

0
240
Italia ripescaggio mondiali
Dalla pagina Facebook ufficiale del Mondiale di Calcio in Qatar

Italia ripescaggio mondiali: ipotesi nel mondo del calcio. L’Ecuador potrebbe essere escluso dal mondiale a causa di problema di falsa identità di un calciatore. La denuncia in questione è arrivata dalla nazionale del Cile. Nel regolamento della FIFA c’è la possibilità di ripescaggio della nazionale più in alto nel ranking.

Ti consigliamo come approfondimento-Italia, che passione: tutti i successi del 2021 raggiunti dal nostro Paese

Italia ripescaggio mondiali: caso Ecuador

Dopo il caso Iran esplode anche il caso Ecuador. Infatti, la nazionale del Cile ha denunciato la nazionale dell’Ecuador per aver commesso un illecito. Secondo le prime indagini la nazionale dell’Ecuador sarebbe inquisita per aver schierato un giocatore con una falasa identità. Il giocatore in questione sarebbe Byron David Castillo convocato per gli incontri della nazionale ecuadoregna. Quest’ultimo è stato convocato usufruendo di un falso certificato di nascita, di dichiarazioni fasulle sull’età e sulla nazionalità. Secondo il dossier d’inchiesta il giocatore non è ecuadoregno, ma colombiano. Se le accuse del Cile verranno confermate, sarà necessario riscrivere la classifica dei gironi di qualificazione oppure cercare altre soluzioni. Tra le soluzioni potrebbe esserci anche il ripescaggio dell’Italia. Sulla vicenda è d’obbligo utilizzare il condizionale, anche perché gli articoli in questione sono facilmente fraintendibili.

Ti consigliamo come approfondimento-Italia campione d’Europa: notte magica a Wembley per gli azzurri

Italia ripescaggio mondiali: possibilità concreta?

Dalla pagina Facebook della Federazione Italiana Golf

La vicenda è stata commentata da Franco Chimenti, presidente della Federgolf: “Sì, c’è una possibilità che l’Italia venga ripescata per i Mondiali di Qatar 2022. Una possibilità molto più concreta di quanto pensano tutti. Pare che l’Ecuador abbia utilizzato un giocatore non ecuadoregno che non aveva titolo di giocare. E per questo potrebbe pagare. Si parla di possibilità ma ci sono gli estremi che questo avvenga. Se così fosse, a quel punto bisognerebbe pensare alla nazionale che dovrebbe sostituirlo. C’è una regola FIFA che parla di ripescaggi e della squadra più in alto nel ranking: e questa è sicuramente l’Italia. Sto facendo il tifo per l’Italia d’accordo, ma le regole del gioco sono queste, un ripescaggio non sarebbe una cosa ingiusta. Se i nostri dirigenti si impegneranno molto in questo senso, si potrà arrivare davvero a un ripescaggio. Io sarei felicissimo e lo sarebbero tutti gli italiani”.

Ti consigliamo come approfondimento-Italia e Argentina giocheranno a Napoli per la Copa Maradona. L’ok di FIFA

Italia ripescaggio mondiali: norme violate dall’Ecuador

Dalla Pagina Facebook della FIFA

Tale opportunità non è un meccanismo automatico ma una soluzione che qualsiasi nazionale estromessa può richiedere. Tra le norme della FIFA spicca in merito l’articolo 6. Tale articolo riporta: “Se una qualsiasi associazione si ritira o viene esclusa dalla competizione, la FIFA deciderà sulla questione a sua esclusiva discrezione e intraprenderà qualsiasi azione si ritenga necessario.” Tale provvedimento può essere adottato solo in seguito alla sospensione o alla esclusione di ufficio di una nazionale. Le accuse rivolte alla nazionale dell’Ecuador sono riassunti negli articoli 16 e 17. Il primo riporta: “Il Congresso può sospendere un’associazione membro solo su richiesta del Consiglio. Una sospensione approvata dal Consiglio sarà in vigore fino al prossimo Congresso.” Nel secondo si legge: “Il Congresso può espellere un’associazione membro solo su richiesta del Consiglio.” L’espulsione può avvenire se non si adempie agli obblighi finanziari o se si violano decisioni e regolamenti della FIFA.

Ti consigliamo come approfondimento-Robot al posto dei guardalinee: Fifa pronta alla rivoluzione?

Italia ripescaggio mondiali: spiraglio aperto

italia
Foto da pagina Facebook Nazionale Italiana di Calcio

Lo spiraglio per la nazionale italiana resta, ma la possibilità è molto remota. Infatti, molto probabilmente conteranno la discrezionalità della FIFA e la volontà di concedere la possibilità di andare al mondiale ad una squadra dello stesso continente. Tale possibilità, infatti, è stata anche confermata da Evelina Christillin, membro europeo della Federazione Italiana. Quest’ultima ha detto: “Non è vero che l’Italia può essere ripescata ai Mondiali di calcio. Anche nel caso la nazionale dell’Ecuador venisse squalificata a rientrare sarebbe una sudamericana”.

 

LASCIA UN COMMENTO

Please enter your comment!
Please enter your name here

quattro × 2 =