Italia ripescata? Mancini: “Siamo pronti. Noi come la Danimarca nel 92”. Le parole della FIGC

0
158
Italia ripescata

Italia ripescata. Questa è la speranza di tutti i tifosi della nazionale azzurra. Il mondiale 2022, che si avvicina ormai a lunghe falcate, entusiasma. E molti covano ancora la speranza di un ripescaggio dell’Italia. Ma è possibile? Vediamo nel dettaglio.

Ti consigliamo come approfondimento – Caso Castillo fa tremare l’Ecuador

Italia ripescata: il mondiale in vista

italia rivalità calcio coppe italiane, super league calcio, scudetto inter assembramenti, italia ripescataNon è vicinissimo il mondiale. E l’uscita dell’Italia con la Macedonia ancora brucia. Non per problemi di gioco, non per la squadra “sazia”. Per com’è arrivata. Quel gol dell’ex rosanero in zona Cesarini ancora brucia. Ed è più scottante dell’uscita con la Svezia dell’Italia di Ventura.

Ma ci sono diverse circostanze di cui tener conto. L’esclusione della Russia è un fattore che potrebbe essere determinante. A questo si aggiunge il caso dell’Ecuador. La nazionale ecuadoregna, durante le qualificazioni al mondiale, avrebbe usato un giocatore “inconvocabile”.

Bryan Castillo, infatti, non sarebbe ecuadoregno, ma colombiano. In più, avrebbe tre anni in più di quanti dichiarati. Il caso Castillo è stato sollevato dalla nazionale cilena e attualmente c’è un’indagine in corso.

Ti consigliamo come approfondimento – Russia esclusa dal Mondiale in Qatar 2022

Italia ripescata: le parole di Mancini

italia semifinale europei, italia ripescata
dal profilo instagram di Roberto Mancini

Se fosse confermato che Castillo non ha il passaporto dell?Ecuador, la selezione nazionale sarebbe esclusa dal mondiale. L’eventuale esclusione porterebbe, ovviamente, a un ripescaggio.

L’eventuale ripescaggio viene valutato dagli ambienti. Chi può prendere quel posto? La Tri – la nazionale ecuadoregna – continua a far giocare il giovane del Barcelona SC di Guayaquil. Giocherà le amichevoli in programma con Nigeria, Messico e Capoverde.

Ma quindi, l’Italia può andare al Mondiale? Mancini tiene aperta la porta alla speranza.  Il ct italiano ha dichiarato infatti: “Ripescaggio? Nel calcio si è già verificato, per esempio alla Danimarca agli Europei 1992: se dovesse accadere, noi ci siamo, siamo pronti. La regola dice che la Fifa può decidere autonomamente: nel caso avremmo la squadra per andare”.

Ti consigliamo come approfondimento – Fabrizio Corona torna ai domiciliari, gli avvocati: “Era ora!”

Italia ripescata: la FIGC e le parole di Gravina

inter capolista, super league calcio, scudetto inter assembramenti, italia ripescataSe da un lato il commissario tecnico jesino si aggrappa ancora alla speranza, la FIGC stempera subito l’entusiasmo. Dopo la finalissima di Coppa dei Campioni UEFA-Comebol, persa malamente contro l’Argentina della pulce Messi, i vertici del calcio italiano chiudono la porta a doppia mandata. Gli azzurri non andranno al Mondiale 2022 in Qatar.

L’Italia non rientrerebbe, secondo la FIGC, tra le squadre che possono essere ripescate. La FIFA, in aggiunta, ha fatto sapere che in caso di esclusione dell’Ecuador sarebbe un’altra sudamericana a prenderne il posto.

Se le irregolarità saranno confermate dalle indagini in corso, dunque, l’Ecuador potrebbe essere sostituito dal Cile. Bryan Castillo non ha giocato, infatti, contro Perù e Colombia, ma contro il Cile, che ha segnalato il fatto. Se quindi fosse accertato, i 5 punti in più finirebbero al Cile che andrebbe al mondiale in Qatar.

Gravina ha tentato di convincere i vertici FIFA, ma senza successo. “In percentuale, sono zero le possibilità di andare al Mondiale” ha dichiarato il numero uno della FIGC. “L’Europa ha tredici posti disponibili, e sono tutti assegnati. Abbiamo provato a sentire la FIFA per un momento di ebbrezza, ma è finita lì”.

Insomma, dopo quattro anni saremo ancora senza Mondiale. La “magra” consolazione: sarebbe stato comunque un Mondiale “poco godibile”, tra novembre e dicembre.

LASCIA UN COMMENTO

Please enter your comment!
Please enter your name here

9 + 2 =