Europei 2021, l’Italia vola in semifinale: 2-1 contro il Belgio

0
612
Italia Europei 2021
Fonte: Profilo Facebbok "Nazionale Italiana di Calcio"

Italia semifinale Europei: ieri sera, con un 2-1 decisivo contro il Belgio, l’Italia si è aggiudicata la semifinale degli Europei. Succede tutto nel primo tempo: contro i i gol di Barella (splendido tiro dopo un’azione convulsa) e Insigne (gioiello dopo un’azione personale) nulla ha potuto il rigore di Lukaku. Novanta minuti di ansia ed emozione; al fischio finale i tifosi si sono riversati nelle strade del Paese.

Ti consigliamo come approfondimento – Eriksen ritorna alla normalità: al parco con il figlio. L’Inter ora spera

Italia semifinale Europei: il 6 luglio contro la Spagna

italia semifinale europei
dal profilo instagram di Roberto Mancini

La vittoria contro il Belgio di ieri sera è stata decisiva. L’Italia si è guadagnata un posto in semifinale dove affronterà la Spagna. Un’emozione unica quella per i tifosi, che sono tornati a sognare grazie alla squadra di Mancini. L’Europeo dell’Italia, infatti, fin dall’inizio è stato molto coinvolgente. I risultati positivi contro Svizzera, Turchia e Galles hanno indotto nei tifosi emozioni quasi dimenticate.  Agli ottavi di finale, contro l’Austria, le reti di Chiesa e Pessina ai supplementari sono state decisive e ora, contro il Belgio, si è dimostrato tutto il carattere della Nazionale, additata di essere capitata in un girone semplice.

Di tutto rispetto anche il percorso della Spagna, che ieri ai rigori è riuscita a battere la Svizzera, artefice dell’uscita della Francia.

Ti consigliamo come approfondimento – Malika si difende dalle critiche: “Perdonatemi. Ho fatto una scelta affrettata”

Italia semifinale Europei: la soddisfazione del CT

italia semifinale europei
dal profilo instagram di Roberto Mancini

Il post partita è stato ricco di festeggiamenti per la Nazionale. “Abbiamo meritato la vittoria, siamo stati straordinari”. Queste le parole del CT Roberto Mancini. “Abbiamo sofferto solo negli ultimi 10′ perché eravamo davvero stanchi, ma i ragazzi sono stati tutti bravissimi. Potevamo fare qualche gol in più”. Queste le parole dell’allenatore davanti ai microfoni RAI.

Ti consigliamo come approfondimento – Diritti tv nel caos. E Sky deve pagare

Sul rigore del Belgio, invece: “Mi hanno detto in tanti che era piuttosto dubbio. Comunque guardiamo avanti: a inizio torneo non avevamo un obiettivo minimo, siamo partiti per fare il massimo. La strada è ancora lunga. Godiamoci questa vittoria, poi penseremo alla Spagna”.

LASCIA UN COMMENTO

Please enter your comment!
Please enter your name here

cinque × 5 =