L’Italia di Mancini vince e convince: battuta l’Olanda 1-0

0
236
italia
Foto da pagina Facebook Nazionale Italiana di Calcio

È un Italia calcistica che dall’avvento del ct Roberto Mancini ha finalmente rialzato la testa. E la vittoria di ieri in terra olandese ne è un ulteriore prova. Non solo il risultato: ciò che fa davvero sperare è il gioco espresso dalla nostra Nazionale. Dunque gioco, risultati, “voglia di sudare la maglia”, personalità e primo posto nel girone di Nations League.

Ti consigliamo come approfondimento – ASD Mida Soccer: dove la passione per il calcio insegna i valori della vita

Olanda – Italia 0-1: la partita

italia rivalità calcio coppe italianeLe due formazioni si schierano con un 4-3-3. Nei primi 45 minuti occasioni da una parte e dall’altra, ma le occasioni migliori capitano sui piedi di Ciro Immobile e Lorenzo Insigne. Goal davvero sfiorati. Quando sembra che la prima frazione di gioco si avii verso uno 0-0, una magnifica azione collettiva porta in vantaggio gli Azzurri: cross a giro di Insigne e bellissimo colpo di testa vincente dell’interista Barella. Nel secondo tempo l’Olanda cerca il pareggio ma l’Italia tiene bene, anche grazie a una grande prova difensiva del rientrante Giorgio Chiellini. Anzi, è l’Italia che va più volte vicina allo 0-2 con Immobile e soprattutto Kean.

Alla fine saranno tre i migliori in campo: l’autore del goal Barella, capitan Chiellini e l’esordiente Manuel Locatelli.

Ti consigliamo come approfondimento – Calciomercato con lo sconto: con la legge Beckham più colpi alla Ronaldo

La nota stonata: altro crack per Zaniolo

campionati europei italiaRottura del legamento crociato del ginocchio sinistro: è l’esito degli esami a cui si è sottoposto in mattinata a Villa Stuart Nicolò Zaniolo. Mercoledì l’intervento chirurgico per il giocatore della Roma, uscito al 42′ nella sfida tra Olanda e Italia. “Grazie a tutti per il supporto, tornerò presto” le parole sui social del giocatore. Almeno altri sei mesi per il suo recupero. Davvero sfortunatissimo l’esterno azzurro. Ricordiamo che era appena rientrato da una precedente rottura del crociato subita in un Roma-Juventus dello scorso campionato.

LASCIA UN COMMENTO

Please enter your comment!
Please enter your name here

due + 3 =