Gli italiani “lo fanno meglio” e non solo: come ci vede il resto del mondo

0
375
italiani

Spesso non ce ne rendiamo conto ma tendiamo ad associare delle particolari caratteristiche ai popoli di diverse nazioni. Ci siamo mai chiesti come siamo visti noi italiani dal resto del mondo? Godiamo di una certa reputazione all’estero, non sempre positiva. Ecco allora alcuni degli stereotipi più comuni sugli italiani.

Ti consigliamo come approfondimento – Alex Schiller: “I napoletani lo fanno meglio”. Il suo blog fa il giro del mondo

Italiani romantici e chiassosi

parolacce italiani

  • Gesticoliamo troppo e siamo rumorosi. Non siamo noti per la nostra compostezza e discrezione. Abbiamo lasciato agli inglesi humour e aplomb per sposare una personalità più “sanguigna” e verace. I nostri discorsi sono accompagnati da gesti e mimica facciale. Sapremmo comunicare anche solo con il solo linguaggio del corpo. Le mani accompagnano le nostre parole più di quanto possiamo immaginare. Da fuori, questo può sembrare esagerato o ridondante. Inoltre gli italiani sono considerati anche parecchio chiassosi rispetto ad altre popolazioni.
  • Siamo passionali, dei veri latin lover. Il resto del mondo ha sempre visto con ammirazione la nostra bellezza mediterranea, la musicalità della lingua e la “passionalità” dei nostri atteggiamenti. Gli italiani sono considerati degli amanti molto capaci e generosi, in grado di risvegliare le pulsioni di uomini e donne da ogni dove. Non è un caso che città come Roma, Venezia e Napoli siano associate all’amore romantico.
Ti consigliamo come approfondimento – Mostre 2020: 7 imperdibili esposizioni per gli amanti dell’arte in Italia

Moda e cucina: fiori all’occhiello del made in Italy

pizza Giancarlo Siani cornicione New York Pizza Festival italiani

  • La cucina italiana è la migliore. Se la moda fa sognare, la cucina non è da meno. La dieta mediterranea è considerata non solo la più sana, ma anche la più varia e gustosa. Il sole bacia le nostre terre, regalandoci frutti gustosi, verdure e ortaggi saporiti e ricchi di importanti nutrienti. I gusti sono decisi, dal dolce al salato. Ogni regione ha la sua cucina tradizionale, rendendo il panorama enogastronomico italiano immenso e delizioso. Non è un mistero che gli stranieri che visitano il nostro Paese siano rapiti dalla cucina.
  • Siamo alla moda. Gli italiani sono icone di stile per il resto del mondo. Non a caso, sono nostrane alcune delle più famose case di moda. Lo stile e i materiali sono una garanzia di qualità per il mondo del fashion. Alcuni dei nostri stilisti vestono star internazionali e sfilano sulle passerelle più attese. Scarpe, pelletteria, oreficeria, vestiario e borse: il mondo ha un’alta considerazione del nostro buon gusto.
Ti consigliamo come approfondimento – Parità di genere: le leggi che hanno cambiato la vita delle donne italiane

L’altra faccia della medaglia? Ecco cosa gli stranieri non sopportano degli italiani

assegno unico italiani

  • Siamo mammoni. Negli altri Paesi l’indipendenza si acquista molto in fretta. Intorno ai 18 anni i ragazzi vanno a vivere da soli. In Italia siamo molto legati alle nostre famiglie e, soprattutto, alle nostre mamme. Comodità o un diverso modo di vivere i legami affettivi?
  • Siamo ritardatari. Ammettiamolo: tra i nostri pregi non spicca la puntualità. Se noi riusciamo a tollerare una certa elasticità negli orari di appuntamenti o mezzi pubblici, ad esempio, in molti altri Paesi il ritardo non è contemplato. Viene considerato poco corretto e rispettoso.

LASCIA UN COMMENTO

Please enter your comment!
Please enter your name here