Joe Biden al Memoriale dell’Olocausto si inginocchia per non far alzare 2 sopravvissute

0
1072
JOE BIDEN OLOCAUSTO

Joe Biden Olocausto, ha fatto il giro del mondo il gesto del presidente degli Stati Uniti allo Yad Vashem, il Memoriale dell’Olocausto in Israele. In un video infatti, si vede Biden inginocchiarsi difronte a due anziane sopravvissute per evitare che si alzassero per salutarlo.

Ti consigliamo come approfondimento – Biden annuncia: “Più militari USA in Europa, soprattutto in Italia e Germania”

Joe Biden Olocausto, la cerimonia

biden militari europa, G7 Putin, Biden comitato disinformazione, Massimo Cacciari Gad Lerner,Il presidente Usa ha partecipato al Memoriale dell’Olocausto accompagnato dal presidente israeliano Isaac Herzog e dal premier Yair Lapid. Questa è stata la prima tappa del suo tour in Medio Oriente e sul tavolo tanti i temi da discutere, dall’Iran, al conflitto israelo-palestinese alla minaccia nucleare.

Prima però, la vicenda che ha fatto il giro del mondo in un video (che riportiamo qui sotto). Biden una volta entrato nella Sala della Memoria del museo si è inginocchiato per salutare due sopravvissute all’Olocausto e ha deposto poi una corona di fiori.

VIDEO DEL CORRIERE DELLA SERA

Joe Biden Olocausto, si parla anche di bomba atomica

Joe Biden OlocaustoOltre alla visita al Memoriale dell’Olocausto, il capo della Casa Bianca è in Medio Oriente per discutere un accordo nucleare con l’Iran. In un’intervista con Channel 12, però, alla domanda di Yonit Levi, Joe Biden si sarebbe detto disposto a utilizzare la bomba atomica nel caso in cui Teheran si rifiutasse di rinunciare al nucleare.

La risposta resta comunque coerente con la “Dichiarazione di Gerusalemme” che il premier ha firmato con Yair Lapid, in cui i due paesi si impegneranno a usare: «tutti gli elementi del proprio potere nazionale contro la minaccia nucleare iraniana».

Ti consigliamo come approfondimento – Biden e Zelensky contro Putin: “Colpevole di genocidio”. Di Maio: “Non possiamo provarlo”

Infine, il presidente si è detto pronto a riesumare l’accordo firmato da Barack Obama che Trump aveva lasciato cadere.

Fonti della Casa Bianca ribadiscono che «l’accordo di Vienna è sul tavolo, ora tocca all’Iran decidere se accettarlo».

LASCIA UN COMMENTO

Please enter your comment!
Please enter your name here

due × tre =