Ellen Barkin, ex fidanzata di Depp, rivela: “Mi drogò prima del sesso e mi lanciò contro una bottiglia”

0
17
Jonny Depp ex fidanzata
Dal profilo Twitter di Ellen Barkin e dalla pagina Facebook di Jonny Depp

Jonny Depp ex fidanzata: resi visibili i documenti del processo Depp-Heard in cui depose l’ex di Depp Ellen Barkin. La Barkin descrisse Jonny Depp come un uomo violento, dedito al consumo di alcol e droga. Inoltre, sostiene di essere stata drogata da Jonny Depp prima del loro primo rapporto sessuale.

Ti consigliamo come approfondimento-Termina il processo dell’orrore Depp-Heard, il verdetto: vince Johnny Depp

Jonny Depp ex fidanzata conferma atteggiamenti violenti

Johnny Depp dito, Meme Amber Heard,
Dalla pagina Facebook ufficiale di Johnny Depp

Sono stati svelati i contenuti della deposizione di Ellen Barkin, l’ex fidanzata di Jonny Depp, durante il processo di Depp contro la Heard. Nel documento in questione la versione riguardante atteggiamenti violenti di Depp viene confermato dalla sua ex fidanzata. Ellen Barkin descrive Depp come un violento, un uomo dedito al consumo di droga e alcol. Aggiunge che le avrebbe dato della droga prima di fare sesso per la prima volta. Barkin ha avuto una relazione con Depp negli anni ’90, all’epoca stavano girando il film “Fear and Loathing in Las Vegas”. La donna è comparsa in tribunale a Fairfax nel corso del processo che ha condannato Amber Heard per diffamazione. La deposizione della donna è stata resa nota solo oggi. Barkin descrive la relazione con Depp come “romantica e sessuale”. Quel legame si sarebbe interrotto quando Depp le avrebbe lanciato una bottiglia di vino in hotel a Sin City.

Ti consigliamo come approfondimento-Johnny Depp vola in Europa e dimentica il processo contro la Heard: oggi la sentenza

Jonny Depp ex fidanzata: dichiarazioni shock

Le parole della Barkin sono molto forti. Quando gli avvocati le hanno chiesto se trovasse Depp affascinante, Barkin ha risposto: “La maggior parte degli abusatori lo è”. In riferimento all’episodio del lancio della bottiglia, l’attrice ha dichiarato: “C’era sempre un’aria di violenza intorno a lui. È un urlatore, verbalmente offensivo. Chiamava il suo assistente ‘maiale’. Era offensivo nei confronti di quelle persone che considerava professionalmente inferiori. Mi diede un farmaco con azione sedativa-ipnotica. Poi mi chiese se volessi sco**re. Beveva ed era ubriaco la maggior parte del tempo. L’ho visto usare marijuana, cocaina e droghe allucinogene. Non potrei dire quante volte bevesse. Aveva sempre un bicchiere o una canna. Era molto geloso, controllava dove stessi andando e con chi. Una volta avevo un graffio sulla schiena e lui si arrabbiò molto.

Ti consigliamo come approfondimento-Johnny Depp: “Bruciamo viva Amber Heard”, ma in tribunale si scusa: “Era una battuta”

Jonny Depp ex fidanzata: altri documenti rivelati

johnny Depp violento video
Fonte: YouTube

Dai documenti in questione emergono anche altre indiscrezioni. I documenti sono stati presentati dal gruppo legale di Amber Heard in cui si parla dei problemi di salute di cui soffrirebbe Johnny Depp. Si tratterebbe di disfunzione erettile. Non si tratterebbe solo di un pettegolezzo, visto che gli avvocati dell’attrice scendono nei dettagli con un’altra rivelazione gravissima. Infatti, hanno dichiarato: “Il signor Depp preferirebbe non rivelare la sua condizione di disfunzione erettile. Tale condizione è assolutamente rilevante per la violenza sessuale, inclusa la rabbia del signor Depp e l’uso di una bottiglia per violentare Amber Heard”. Continuano i legali: “la disfunzione erettile del signor Depp accresce la probabilità che il signor Depp sia stato arrabbiato o agitato. Non si esclude che durante gli incontri con Amber Heard abbia fatto ricorso all’uso di una bottiglia”.

LASCIA UN COMMENTO

Please enter your comment!
Please enter your name here

sedici + 8 =