Kim Kardashian dichiara: “Mangerei la cacca per restare giovane”

0
1066
Kim Kardashian cacca

Kim Kardashian cacca: l’icona sostiene che mangerebbe la cacca se la rendesse più giovane. L’influencer avrebbe raccontato che sarebbe disposta a fare qualsiasi cosa per restare giovane. Al momento utilizzerebbe solo creme con diversi principi attivi ma non disdegnerebbe altri metodi.

Ti consigliamo come approfondimento-“Porta Potty Dubai”: influencer si fanno ca**re in bocca per soldi

Kim Kardashian cacca: dichiarazione shock

Dal profilo Twitter di Kim Kardashian

Kim Kardashian, una delle icone mondiali, ha fatto una dichiarazione shock al New York Times. La Kardashian avrebbe dichiarato di essere disposta a mangiare la cacca se ciò le permettesse di restare giovane. Nell’intervista al New York Times ha parlato prevalentemente della sua nuova linea cosmetica, SKKN. Si tratta di una skincare di lusso in nove passaggi, la stessa che segue anche lei per mantenere un viso dall’aspetto giovane e luminoso a 41 anni. La forza di questa linea è composta da detergente, tonico, esfoliante, siero all’acido ialuronico, siero alla vitamina C, crema per il viso, crema per il contorno occhi, gocce d’olio e olio per la notte. Per mantenere la bellezza è disposta a fare qualunque cosa. L’icona ha dichiarato: “Proverei qualsiasi cosa se mi dicessero che mangiando letteralmente cacca ogni singolo giorno sembrerei più giovane, potrei. Potrei proprio”.

Ti consigliamo come approfondimento-BME Pain Olympics, prima del “Porta Potty”: la moda di tagliarsi il p**e

Kim Kardashian cacca: polemica social

La frase scioccante ha scatenato una serie di polemiche sui social. Alcuni fan le rimproverano un’uscita poco elegante, senz’altro, ma soprattutto di perpetrare l’ossessione occidentale per l’eterna giovinezza. Si tratterebbe di un’iperbole, ossia un’esagerazione per rendere l’idea. Vero che la bellezza richiede sacrificio, ma per ora Kim Kardashian preferisce affidarsi nelle sue creme con diversi principi attivi. Tra i principi utilizzati ci sarebbero vitamina C, acido ialuronico, niacinamide, burro di karitè e squalene. Del resto, come sottolinea il New York Times, ogni trattamento di bellezza per lei è lavoro. Il suo intero business è un’estensione della sua immagine che ha ridefinito i canoni estetici nell’era di Instagram. Con una notevole determinazione, se non altro.

Ti consigliamo come approfondimento-Instagram nuova policy censura contenuti espliciti: influencer indignati

Kim Kardashian cacca: nuova linea cosmetica

La Kardashian, in merito alla linea di cosmetici, ha dichiarato: “Ho dato a mia nonna tutti i campioni, ho fatto un focus group di persone. Volevo vedere cosa pensavano della linea. È importante non avere un limite di età. La mia nuova linea è per le giovani ma è perfetta anche per pelli molto mature. Volevo rimanere fedele a ciò che uso, anche se in molti l’hanno sempre visto come un rituale talvolta eccessivo. Gli ingredienti, infatti, spaziano dalla vitamina C fino alla glicerina, privi di elementi botanici ma veri booster naturalmente esistenti nel derma stesso. I prodotti sono però cruelty-free, vegani e privi di profumo. Inoltre, sono ricaricabili, a testimonianza che il mondo della bellezza refillable non è per niente una tendenza passeggera.”