Kimberly Bonvissuto è viva e sta bene. Allontanatasi volontariamente: “È stata una fuga d’amore”

0
174
Kimberly Bonvissuto

A dare la notizia è stata la Procura di Busto Arsizio: Kimberly Bonvissuto è “in buona salute e si trova in territorio italiano”. Secondo gli inquirenti, diventa sempre più probabile la strada che porta su una fuga premeditata per amore. La giovane, infatti, si sarebbe allontanata di sua spontanea volontà insieme ad un ragazzo incontrato lunedì scorso. La famiglia della ragazza è stata informata degli ulteriori risvolti.

Ti consigliamo come approfondimento – E’ il caso di dire agli uomini cosa non fare, di dire agli uomini di imparare

Kimberly Bonvissuto scomparsa, parla il padre: “Sto capendo la paura che ha provato la famiglia Cecchettin”

Kimberly BonvissutoKimberly Bonvissuto è una giovane ragazza di 20 anni scomparsa da lunedì scorso. Sono passati quindi 7 giorni da quel 20 novembre, quando Kimberly è uscita dalla propria abitazione a Busto Arsizio senza farvi ritorno. È uscita di casa nel pomeriggio, portando con sé il caricabatterie in previsione di trascorrere molte ore lontana. La ragazza aveva affermato che sarebbe stata con una sua cugina coetanea. La notizia è stata smentita dalla stessa cugina, la quale invece ha dichiarato che Kimberly aveva programmato un incontro con un ragazzo sconosciuto.

Il suo cellulare risulta irraggiungibile da una settimana. Subito è scattato un allarme, anche perché la scomparsa della giovane è avvenuta in un periodo di forte subbuglio e di lotta contro la violenza sulle donne. La famiglia si è così rivolta alle Forze dell’Ordine per poter diramare quanti più avvisi di scomparsa possibili.

Kimberly, torna, ti prego. Dacci almeno tue notizie, fai un cenno per farci sapere che va tutto bene. Tutto si può aggiustare. Qualsiasi cosa è successa a me non interessa, sono sempre presente e pronto a risanare se c’è qualcosa da risolvere. Io la sto aspettando, mia figlia non si deve preoccupare. Deve capire che il suo papà è sempre presente“. Così ha affermato il padre della ragazza. E poi ha aggiunto: “Sto capendo la paura che ha provato la famiglia Cecchettin”.

All’appello disperato del genitore si è aggiunto anche quello della zia, che gli fa da eco: “Ci manchi tantissimo, senza di te non abbiamo più una vita. Per favore, torna qui”, ha implorato la donna.

Ti consigliamo come approfondimento – Il marito offende Giulia Cecchettin, lei la difende e viene accoltellata

Kimberly Bonvissuto è in Italia e sta bene: le dichiarazioni della Procura di Busto Arsizio

Kimberly BonvissutoStando agli ultimi risvolti della vicenda, è risultato che Kimberly Bonvissuto è viva e sta bene. A dare conferma è stata la Procura di Busto Arsizio, la quale coordina le ricerche e ha avviato un fascicolo senza indagati (come atto dovuto). “L’allontanamento dalla propria abitazione di Kimberly è da ritenersi volontario, e non causato da intimidazioni o minacce. Per quanto constatato, almeno fino a qualche giorno fa, la ragazza è in buone condizioni di salute e si trova in territorio italiano”.

In questo modo, diventa sempre più concreta l’ipotesi secondo la quale quella di Kimberly sia stata una fuga d’amore con il ragazzo incontrato la sera della sua scomparsa. E circa questi ultimi sviluppi, è stata informata tutta la famiglia della ragazza.

LASCIA UN COMMENTO

Please enter your comment!
Please enter your name here

uno + 13 =