Caos a Lampedusa, sbarchi record aumentano le tensioni e i cittadini aprono le loro case

0
651
lampedusa emergenza sbarchi
Dal profilo X di Elena Testi

Lampedusa emergenza sbarchi, sui social spuntano video della situazione di disagio che sta avvenendo ora negli hotspot di accoglienza. Le notizie parlano di Croce Rossa e Polizia alla stremo. 

Ti suggeriamo come approfondimento – Allerta a Roma, maniaco lancia feci con le auto delle giovani ragazze: le denunce sui social

Lampedusa emergenza sbarchi: i video dal centro hotspot 

Italia più migranti, Lampedusa emergenza sbarchi “Hotspot di #Lampedusa ore 22 del 13 settembre. Forze dell’Ordine e #CroceRossa allo stremo”. Così recita il tweet della giornalista Elena Testi, presente sul posto. Il video che mostra migliaia di rigirati che si accalcano agli addetti della Croce Rossa sono diventate in poco tempo virali. Alcuni utenti che lavorano nel settore hanno commentato preoccupati le immagini. “In tanti anni di lavoro sul tema dell’immigrazione una cosa così a Lampedusa non l’avevo mai vista. Mai”. 

Ti suggeriamo come approfondimento – Shock a Verona, 20enne torturato per ore da una baby gang: salvato con un messaggio alla madre

Lampedusa emergenza sbarchi: migranti scavalcano il muro 

Uomo lega figlio, Lampedusa emergenza sbarchi
Dalla pagina Facebook della Polizia di Stato

Tra gli ultimi dati divulgati sembrerebbe che i migranti sarebbero almeno 7mila quello sbarcati nelle ultime ore. Un sovraffollamento che l’hotspot di Lampedusa non sembrerebbe riuscire più a contenere. Gli ultimi aggiornamenti infatti riferiscono di migranti che scavalcano i cancelli dell’hotspot per fuggire. La Polizia e la Croce Rossa cerca di contenere il problema, ma le tensioni sembrano alzarsi velocemente. 

Ti suggeriamo come approfondimento – Shock nelle Marche: avvertita una scossa di terremoto di 4.1 sulla costa di Ancona

Lampedusa emergenza sbarchi: gli aiuti dei residenti 

Lampedusa emergenza sbarchi
Dalla pagina Facebook della presidente del Consiglio, Giorgia Meloni e dal profilo Facebook del consigliere veneto, Joe Formaggio

Intanto dalla zona di Lampedusa emergono anche storie di cittadini residenti in zona che tentano di aiutare come possono. Tra tutti il racconto di un pompiere che apre le porte di casa sua per una cena. L’uomo si sarebbe trovato fuori casa 10 immigrati in cerca di acqua. “Li ho fatti accomodare nella veranda di casa mia e abbiamo cenato con loro. Avevano una fame pazzesca. Ma questa cosa la stanno facendo tutti, o quasi, i lampedusani. Perché tutti diamo una mano”. Intanto però le immagini del sovraffollamento preoccupano e molti si chiedono dove il Governo sia. La Presidente Meloni non ha rilasciato per il momento alcun comunicato.