Napoli, violenza shock: trentenne lancia il cane dal balcone. Denunciato

0
188
Lancia cane balcone

Lancia cane balcone – L’episodio, che vede protagonista un trentenne algerino, è accaduto nella giornata di ieri nel quartiere di Barra, in via Serino Corte. L’uomo ha lanciato il proprio cane dal balcone della sua casa al secondo piano. I vicini che hanno assistito all’accaduto hanno cominciato ad inveirgli contro e hanno allertato le forze dell’ordine. Sul posto, infatti, è arrivata una pattuglia della polizia.
Il 30enne è stato denunciato per maltrattamento di animali e resistenza a Pubblico Ufficiale.

Ti consigliamo come approfondimento – Violenza inaudita: tagliano le orecchie a un cane, gli aguzzini hanno solo 9 anni

Lancia cane balcone dal secondo piano del palazzo

minorenni impiccano cane, Lancia cane balcone
Dalla pagina Facebook V.I.T.A. Randagi ONLUS

Ieri, 10 maggio ’21, si è verificata la vicenda. Un trentenne algerino avrebbe maltrattato il proprio cane e successivamente lo avrebbe scaraventato dal balcone della propria casa sita al secondo piano. Il palazzo dove ha avuto luogo l’episodio di violenza è posto in via Serino Corte, nel quartiere di Barra. I vicini, che hanno assistito al gesto dell’uomo, hanno cominciato ad inveirgli contro e hanno allertato subito le forze dell’ordine. Infatti, sono intervenuti gli agenti del Commissariato San Giovanni-Barra. I militari, giunti sul posto, hanno trovato diverse persone che si scagliavano contro l’inquilino del secondo piano. Lo accusavano di aver scaraventato il proprio animale dal balcone.

Pare che il trentenne algerino abbia iniziato ad agitarsi e a insultare gli agenti non appena li abbia visti. L’uomo è stato poi successivamente bloccato, con non poche difficoltà, anche grazie al supporto di equipaggi del Commissariato Ponticelli e del Reparto Prevenzione Crimine Campania. Il 30enne è stato denunciato per maltrattamento di animali e per resistenza a Pubblico Ufficiale.

Ti consigliamo come approfondimento – Violenza shock, otto cani avvelenati con esche killer: quattro sono morti

Le condizioni del cane

Pakistan, lancia cane balcone Una volta bloccato l’uomo, la polizia ha trovato sotto il balcone dell’abitazione il cane, dolorante e sanguinante, che l’algerino avrebbe buttato dal balcone. Gli agenti hanno contattato il Soccorso Veterinario, il quale ha fornito il primo soccorso all’animale. Il cane è stato, poi, trasportato al Presidio Ospedaliero Veterinario “Frullone” dell’ASL Napoli 1. L’animale ha portato diverse ferite e una frattura ad una zampa, ma le sue condizioni sono stabili e sembra che la sua vita non sia in pericolo

LASCIA UN COMMENTO

Please enter your comment!
Please enter your name here

19 + 12 =