Lecce, anziano trovato morto in casa: era incappucciato e legato ad una sedia. Si indaga per omicidio

0
884
lecce anziano morto, omicidio sant’antimo

Lecce anziano morto nel Leccese ritrovato in casa legato e incappucciato. La polizia indaga su un possibile omicidio. Il 75enne lascia una figlia disabile. Viveva con lei e la badante della figlia. Sarebbe stata la dipendente a ritrovare l’uomo deceduto. 

Ti suggeriamo come approfondimento – Assume solo 18enni senza famiglia, imprenditore già multato dall’ispettorato del lavoro ci riprova

Lecce anziano morto: il ritrovamento del corpo in casa 

anziano ucciso Oristano, lecce anziano morto Donato Montinaro aveva 75 anni e viva a Castrì nel Leccese con la figlia disabile di 48anni. L’uomo aveva residenza in una villetta a Via Roma. È in questa casa la mattina del 11 giugno che la badante venuta per accudire la figlia lo ha trovato. Secondo la prima ricostruzione l’uomo era legato ad una sedia, incappucciato e con i pantaloni abbassati. Non sono chiare le dinamiche della sua morte, ma le Forze dell’Ordine hanno avviato un’indagine per omicidio. L’uomo era un ex falegname in pensione a dettati tutti nel quartiere con una vita tranquilla. 

Ti suggeriamo come approfondimento – Lucca, elicottero scomparso con 7 persone a bordo: non si hanno tracce da ieri mattina

Lecce anziano morto: aperte le indagini per omicidio 

lecce anziano morto, Napoli incidente camion, campania esplosione commissariato,Tragedia funivia Stresa, Concorso Polizia Municipale Bacoli, Veggente tedesco Madeleine McCann, Napoli bambino caduto, Verona mamma uccide figlie, Catania donna nuda, milano violenze capodanno, incidente brescia,Le informazioni al momento sono ancora poche. La scoperta del cadavere e il conseguente avvio delle indagini ha avuto inizio solo da poche ore. Gli inquirenti stanno procedendo con i primi interrogatori per catalogare le prime testimoninaze. La prima ad essere stata interrogata è la badante della figlia. Dalle prime informazioni non è noto se la donna 48enne disabile, figlia dell’anziano deceduto si trovasse nella casa al momento del ritrovamento del cadavere. Inoltre non è chiaro se la figlia possa essere stata in qualche modo presente durante l’uccisione del padre. Le Forze dell’Ordine pongono al vaglio qualsiasi pista. Da un possibile furto in casa finito male ad un omicidio premeditato. 

Ti suggeriamo come approfondimento – Spiati in casa: telecamere e babymonitor hackerati. Dirette vendute a 40 euro nel dark web

Lecce anziano morto: i commenti sul web 

DaD, lecce anziano morto Mentre si son da poco avviate le indagini i commenti degli utenti sul web riguardo alla notizia già iniziato a formulare le prime ipotesi. Tra i tanti messaggi di cordoglio, alcuni ipotizzano anche un “gioco finito male” riferendosi ai pantaloni abbassati e alla posizione legata dell’uomo. “Non credo in questi esseri umani. Criminali senza rimorso”. Così scrive un utente.