Senato: approvata legge contro commercio e detenzione di animali esotici

0
339
legge animali esotici,

Legge animali esotici approvata! Il Senato si è espresso a favore della normativa europea. Non sarà più legale il commercio, il possesso e l’importazione di animali esotici. Una legge su cui si sono scontrati Lega e Leu. Ma alla fine a spuntarla sono stati quelli di Liberi e Uguali, sostenitori della mozione. Il motivo della legge però non si lega soltanto ad un rispetto verso gli animali. Tra le motivazioni che hanno spinto all’approvazione vi è infatti la tutela della salute dei cittadini.

Ti consigliamo come approfondimento – Animali maltrattati: da oggi con “Essere Animali” li puoi salvare con un click

Legge animali esotici: cosa prevede la nuova legge

legge animali esotici,Una legge che afferma l’illegalità della detenzione di animali esotici. Al pari verrà condannato il commercio e l’importazione di quest’ultimi. Il Senato ha infatti approvato la Legge Delega europea. La registrazione sulla Gazzetta Ufficiale è datata 23 aprile. Da quel giorno partiranno i 12 mesi di permesso, ovvero il tempo entro il quale tutti si dovranno regolarizzare. La motivazione che ha spinto a tale decisione è da ritrovare in primis nel rispetto degli animali. Tuttavia è anche vero che un altro parametro preso in considerazione è quello delle malattie. Dal 2016 infatti è in vigore il Regolamento europeo sulle malattie trasmissibili dagli animali. L’esempio più concreto è quello recente del Covid-19. Una legge quindi che tutela sia gli animali esotici che le persone.

Ti consigliamo come approfondimento – Bonus animali domestici 2021. Arriva il rimborso per spese veterinarie

Legge animali esotici: lo scontro tra Lega e Leu, il commento della Lav

legge animali esotici,L’approvazione della legge non è passata senza discussioni. C’è infatti stato un duro scontro tra gli esponenti della Lega e di Leu (Liberi e Uguali). Per i primi, in opposizione alla legge, si è espresso il Senatore Luca Briziarielli. “Non possiamo accettare che con la scusa  di tutelare la salute si vietino l’importazione, la detenzione e la commercializzazione di qualsiasi animale esotico”. Afferma il Senatore, riferendosi ad animali secondo lui innocui come il pesciolino d’acquario o il pappagallo. La replica di Leu è invece secca e diretta. “Norma giusta e sacrosanta”. Dello stesso parere è anche la LAV. Ovvero la Lega Anti Vivisezione, che parla tramite post sui social ed i suoi dirgenti. “Si concretizza la nostra proposta per un’efficace prevenzione della diffusione di virus e zoonosi animali agli umani, per il rispetto degli animali”. Afferma Gianluca Felicetti, presidente di LAV.

LASCIA UN COMMENTO

Please enter your comment!
Please enter your name here

6 + cinque =