Libri d’estate Pomigliano: grande successo per Domenico Dara e il suo “Malinverno”

0
186
libri d' estate rassegna cult
libri d'estate rassegna culturale Feltrinelli Pomigliano

Libri d’estate Pomigliano – Martedì 7 giugno, presso la Feltrinelli Point di Pomigliano d’Arco, c’è stato il secondo appuntamento della rassegna “Libri d’estate” ideata e moderata da Annamaria Pianese, “l’angelo custode della letteratura nostrana”, come la definiscono i suoi più fedeli collaboratori e stimata Presidente dell’associazione culturale “I colori della poesia”. Nella splendida location del chiostro della Distilleria in via Roma, lo scrittore Domenico Dara con il suo “Malinverno” rapisce e incanta il pubblico. Relatrice dell’incontro Margherita Romano, Docente del liceo scientifico Vittorio Imbriani, instancabile sostenitrice e collaboratrice dell’associazione. Il suo intervento è stato ricco di spunti e d’ispirazione e gli alunni della scuola hanno intrattenuto i presenti con alcune toccanti letture del testo.

Ti consigliamo come approfondimento – A Pomigliano: “Noi figli delle stelle…”, l’ iniziativa della scuola Mauro Leone

Libri d’estate Pomigliano: Domenico Dara e il suo “Malinverno”, una storia di mistero e di sogni

libri d'estate Pomigliano
Libri d’estate Pomigliano – Lo scrittore Domenico Dara

Libri d’estate Pomigliano. Lo scrittore calabrese Domenico Dara è stato il secondo ospite della rassegna estiva “Libri d’estate” organizzata dall’associazione “I colori della poesia” della dottoressa Annamaria Pianese. La rassegna nasce in collaborazione con la Feltrinelli Point di Pomigliano d’Arco.

Il primo incontro si è tenuto martedì 31 maggio. Ospite l’autrice partenopea Maria Rosaria Selo e il suo ultimo romanzo “L’albero di mandarini”. Il secondo appuntamento è toccato allo scrittore Domenico Dara, che ha confermato l’interesse e il successo che sta riscuotendo tra il pubblico locale la rassegna culturale con due ore di full immersion per presentare il suo Malinverno, una storia che è un atto d’amore per la sua terra e per chi racconta storie. Un mistero che nel piccolo paese di Timpamara collega i vivi e i morti e il custode di una biblioteca che scoprirà indicibili segreti.

Ma i talenti messi in campo e accuratamente selezionati da Annamaria Pianese non sono certo finiti. Martedì 14 giugno infatti toccherà allo scrittore Lorenzo Marone con il suo libro “Le madri non dormono mai”.

Ti consigliamo come approfondimento – Miracolo al San Raffaele; la piccola Sofia, superstite della strage di Kiev, torna a camminare

Libri d’estate Pomigliano: la nascita di un evento prezioso

libri d' estate rassegna cult
libri d’ estate rassegna culturale Feltrinelli Pomigliano

Libri d’estate Pomigliano. La rassegna “Libri d’estate” nasce grazie a una collaborazione tra Annamaria Pianese e laFeltrinelli Point. La Presidente Pianese dichiara: “L’idea della rassegna nasce dal desiderio di fare qualcosa di qualità sul territorio. Il mio è un ritorno alle origini. Alla Feltrinelli organizzavamo piccoli reading, ma intanto siamo cresciuti come associazione. Gli autori della rassegna sono stati selezionati direttamente da me. L’intento è quello di regalare al pubblico letture di evasione e di alto livello letterario. Il tempo si è fermato a due anni fa: gli eventi pandemici e quelli bellici hanno creato un vuoto. Le persone hanno bisogno di evadere dalla cruenta realtà. Confesso di aver cominciato con un po’ di timore questi incontri. Ma ho notato con gioia che un nutrito pubblico ci sta seguendo, dimostrando di ricercare eventi culturali di qualità”.

Ti consigliamo come approfondimento – Mann, che storia – Il libro che racconta Napoli attraverso l’arte

Pomigliano: dopo un anno ricco di successi la Presidente Pinese parla del futuro

libri d' estate Pomigliano - rassegna culturale eventi Feltrine
Libri d’estate Pomigliano – Domenico Dara e Annamaria Pianese

Libri d’estate Pomigliano. Questo percorso sul territorio pomiglianese con la rassegna in collaborazione con la Feltrinelli è scaturito dal desiderio di operare sul territorio dopo un anno lungo e ricco di eventi e riconoscimenti.

Per il futuro Annamaria Pianese dichiara: ”Ci prepariamo ad affrontare un nuovo anno, ricco di incontri e di collaborazioni ma con una gioia in più perché da settembre la nostra rassegna di punta “Scrittori in prima linea” godrà del patrocinio del salone del libro di Torino. Questo patrocinio con mio grande orgoglio ci è stato concesso per i meriti accumulati fino ad oggi. Per il prossimo anno continueremo con le rassegne “Scrittori in prima linea” e “Il venerdì del libro” nate circa due anni fa grazie al sostegno e alla collaborazione del comune di Casalnuovo e delle scuole di ogni ordine e grado del territorio.

Continueremo la nostra collaborazione anche con le scuole superiori pomiglianesi. Il liceo Imbriani, il liceo Cantone il liceo Matilde Serao con il loro corpo docenti, i suoi dirigenti e soprattutto studenti che sono il fiore all’occhiello di questa città. L’anno prossimo il nostro parterre scolastico sarà arricchito dalla presenza del Liceo scientifico Torricelli di Somma Vesuviana”.

LASCIA UN COMMENTO

Please enter your comment!
Please enter your name here

cinque × 4 =