Liliana De Curtis è morta: la figlia di Totò si è spenta a 89 anni

0
256
Liliana De Curtis morta,

Liliana De Curtis morta, ci lascia la figlia del famosissimo Totò. Si spegne così a 89 anni, l’attrice e scrittrice Liliana De Curtis, erede sia del cognome che delle memorie del noto padre Antonio De Curtis. Muore a Roma, dove risiedeva. La notizia viene data dalla famiglia e dalle persone a lei vicine. I funerali si terranno a Napoli, capoluogo campano, terra d’origine della famiglia. Tuttavia la data non è stata ancora resa nota.

Ti consigliamo come approfondimento – Napoli, Gambrinus: morto Giovanni Fummo, lo storico barista dei VIP

Liliana De Curtis morta: la triste notizia annunciata dalla famiglia

basilica della pietrasanta, Liliana De Curtis morta,
Foto da Wikipedia

Così come il padre, Liliana De Curtis, era una nota attrice e scrittrice. Il cognome la lega inevitabilmente dunque, non solo all’eredità fisica e materiale, ma anche culturale del padre. Antonio De Curtis, meglio noto come Totò, le diede questo nome in memoria di Liliana Castagnola. Una donna che fu sempre vicina all’attore e che si suicidò per lui. La notizia della morte arriva dalla famiglia e dalle persone a lei più vicine. Liliana De Curtis è morta a Roma, all’età di 89 anni. I funerali però si svolgeranno a Napoli. Città dove è seppellito il padre. Non si conosce ancora la data di celebrazione di quest’ultimi.

Ti consigliamo come approfondimento – Caffè Espresso Napoletano: arriva la candidatura a Patrimonio dell’Unesco

Liliana De Curtis morta: il commento del figlio

Celebrities, Liliana De Curtis morta,Liliana De Curtis morta,
Foto da Wikipedia

Su tutti, è il figlio, Antonello, a parlare della madre Liliana De Curtis dopo la sua morte. “L’insegnamento più bello che mi è lasciato è quello di aiutare ed amare” racconta. “Era meravigliosa, divertente, simpatica ma soprattutto piena di vita” prosegue. “Ha sempre vissuto alla grande ma purtroppo si è spenta lentamente.”. Aggiunge: “Questo è stato un grande dolore”. Sulla parentela: “Era l’unica figlia di Totò, il suo più grande amore”. Così come: “Lei era l’amore più grande per il babbo” (suo nonno). Parole che accompagnano così, il saluto, di Liliana De Curtis. L’erede del noto Antonio De Curtis. “Purtroppo ci ha lasciati prima di vedere il museo di Totò inaugurato” aggiunge infine.

Ti consigliamo come approfondimento – Sal Da Vinci in scena al Teatro Augusteo di Napoli: tutti i dettagli sullo spettacolo

Liliana De Curtis morta: chi era la figlia di Totò?

Liliana De Curtis morta,
Fonte: Wikipedia

Nota a tanti, ma sicuramente meno nota del padre Totò. Chi era dunque Liliana De Curtis? Nasce nel 1933, il 10 maggio, da Antonio De Curtis e Diana Rogliani. Il nome le fu dato dal padre in memoria di Liliana Castagnola. Donna a cui il padre Totò era legato e che si tolse la vita per lui. Una memoria, quella di Liliana De Curtis, legata al padre dal sangue e dalla memoria cinematografia, come ricordava la stessa Liliana. “Ricorda la scena del vagone ferroviario con il grande Castellani?” raccontava Liliana De Curtis. “Quella era ispirata ad un incontro di mio padre con Andreotti”. Spesso Liliana, riguardando quei film, quelle scene, si riavvicinava al padre. Chissà quindi se i suoi parenti e vicini più stretti faranno lo stesso con lei.

LASCIA UN COMMENTO

Please enter your comment!
Please enter your name here

1 × 1 =