Linda Cerruti, la regina del nuoto sincronizzato, vittima di sessismo sui social

0
253
linda cerruti vittima sessismo
Foto dal Profilo Instagram di Linda Cerruti

Linda Cerruti vittima sessismo: la nuotatrice artistica è stata vittima di commenti volgari e sessisti sui social. La Cerruti ha postato una foto in cui mostrava le sue medaglie, ma ci sono stati notevoli commenti volgari e sessisti sotto. La nuotatrice ha commentato la vicenda.

Ti consigliamo come approfondimento-La denuncia di un ragazzo su Instagram: “Un politico di destra voleva pagarmi per sesso”

Linda Cerruti vittima sessismo: foto sui social

linda cerruti vittima sessismoAncora commenti volgari e sessisti sui social nei confronti di artisti sportivi. Questa volta la vittima è Linda Cerruti, la nuova regina del nuoto sincronizzato. La nuotatrice ha postato una foto sui social in cui in posa artistica mostrava le medaglie ottenute agli europei di nuoto. La foto la ritrae in spiaggia in una posa tipica del nuoto sincronizzato, ossia a testa in giù e in spaccata. Sulle gambe come detto la nuotatrice ha posto le otto medaglie. La notizia è stata ripresa da diverse testate giornalistiche italiane allo scopo di celebrane l’epicità dell’impresa sportiva compiuta dall’atleta ligure. Il risultato però non è stato quello sperato. Sotto gli articoli che facevano riferimento all’iconico scatto postati sui vari social network. Infatti, si è scatenata una vera e propria orda di commenti volgari e sessisti che ha sconvolto tanti.

Ti consigliamo come approfondimento-Poliziotto drogato e alcolizzato alla guida travolge uno scooter: 20enne perde la vita

Linda Cerruti vittima sessismo: commento della nuotatrice

Sui social, dunque, si è scatenata una vera e propria polemica. La stessa Cerruti in un lungo post pubblicato su Instagram si è sfogata per il “trattamento ricevuto”. La Cerruti ha scritto: “Stamattina una mia amica mi invia uno di questi post condivisi dalle testate giornalistiche sulla loro pagina Facebook. Lo apro e rimango letteralmente basita nonché schifata dai commenti fuori luogo, sessisti e volgari che lo accompagnano. Dopo più di 20 anni di allenamenti e sacrifici, trovo a dir poco VERGOGNOSO. Mi fa davvero male al cuore leggere quest’orda di persone fare battute che sessualizzano il mio corpo. Un sedere e due gambe sono davvero quello che resta, l’argomento principale di cui parlare? Il minimo, nonché l’unica cosa che posso fare, è denunciare l’inopportunità di quei commenti. Sono lo specchio di una società ancora troppo maschilista. Domani NON vorrei far nascere e crescere i mie figli in questa società.”

Ti consigliamo come approfondimento-Samuel muore nel sonno a soli 17 anni: ritrovato dai genitori nel suo letto

Linda Cerruti vittima sessismo: solidarietà della Cgil

Dalla pagina Facebook “Cgil Confederazione Generale Italiana del Lavoro”

La Cgil di Savona esprime solidarietà a Linda Cerruti, la campionessa di nuoto sincronizzato bersagliata da commenti sessisti. Il sindacato ha postato sui social: “Tanta solidarietà a Linda Cerruti. Condanniamo gli atteggiamenti nei suoi confronti che confermano quanta strada sia ancora da fare per il rispetto delle donne e per il rispetto del lavoro. Sei stata grande a Roma, in casa, hai raccolto 8 medaglie portato in alto il nome del nostro Paese e del nostro territorio, con tanta passione, fatica e soprattutto lavoro. Sei il nostro orgoglio, sei l’atleta del nuoto più medagliata in Europa con 24 medaglie europee e 4 mondiali. Continua così. Ti abbracciamo forte”.

Ti consigliamo come approfondimento-Anziano tenta di impiccarsi dal balcone dopo la morte del migliore amico: salvo per miracolo

Linda Cerruti vittima sessismo: i commenti

Ecco alcuni dei commenti al di sotto del post: “ Gnocca e se ne compiace”, “Belle le medaglie… Ma anche lo spazio vuoto tra la 4° e la 5° medaglia non è male”, “Una medaglia la aggiungo io per il lato b, d’oro ovviamente…”; e ancora, “Secondo me sta mostrando qualcos’altro… due belle chiappe” oppure “La posa è ideale per ricevere anche la medaglia del fidanzato“, “Ma la statuetta dove l’ha messa??? non si vede…”, “La medaglia più importante, più che conta, che ha più importanza è quella che ha tra le gambe”.

LASCIA UN COMMENTO

Please enter your comment!
Please enter your name here

2 × tre =