Love Victor, rilasciata la terza stagione. I fan chiedono la quarta: si farà? Parla la Disney

0
235
love victor

Love Victor al capolinea? La serie Disney, spin-off di “Tuo, Simon”, ha riscosso moltissimo successo di audience e gradimento. Molti attori sono diventati “icone gay” per alcune generazioni di pubblico, che vorrebbero una continuazione. Ieri, 15 giugno, è stata rilasciata la terza stagione sulle piattaforme online, e il mondo dei fan è impazzito. Ma continuerà o è “tutto qui”?

Ti consigliamo come approfondimento – Serie TV: le 5 a tema LGBT che non puoi perdere (neanche se sei etero)

Love Victor: lo spinoff di Tuo Simon

serie tv lgbt, love victorClassico teen drama all’americana. Victor, adolescente di origine ispanica, si trasferisce in un altro paese americano. Si iscrive nella stessa scuola che è stata di Simon Spier, il protagonista del film. Inizia a chattare con Simon ormai diplomato e gli rivela tutti i suoi dubbi.

La presa di consapevolezza della propria omosessualità, la difficoltà di accettarsi, soprattutto in contesti culturalmente e socialmente complessi. La difficoltà di fare coming out tra amici, in famiglia, a scuola. La complessità delle prime relazioni adolescenziali. L’approccio al mondo del sesso per un adolescente. Tutte tematiche trattate dalla serie.

Ti consigliamo come approfondimento – Serie TV: le cinque più “hot” amate dal pubblico

Love Victor: la terza stagione

love victorPochi giorni fa è stata rilasciata su Disney Plus la terza e ultima stagione. La relazione tra Benji e Victor si complica fino a livelli inverosimili, mentre il rapporto tra Victor e Rahim non sembra prendere il via. Anche la vita delle altre protagoniste si complica: la relazione tra Felix e Pilar si scontra contro i timori del padre di lei. La relazione tra Lake e la sua nuova fiamma è particolare e pieno di segreti, mentre tra Mia ed Andrew inizia una crisi per i dubbi di lei.

In questa stagione, più che nelle due precedenti, è percepibile il tema del sesso, con tutti i suoi rischi: gravidanze e malattie sessualmente trasmissibili. Ma anche la difficoltà nel “doversi nascondere” per gli omosessuali, ed affrontare bullismo e omofobia, è molto forte. Soprattutto nella storia di Rahim.

Anche l’importanza di accettarsi davvero e completamente ha la sua importanza in tutta la terza stagione. In questa stagione troviamo infatti Victor che cerca di aiutare un altro ragazzo ad accettarsi e fare coming out. Con tutta la goffaggine, le difficoltà e le sofferenze del caso. Ma alla fine, Victor salirà, come Simon, sulla ruota panoramica? Se si, con chi?

Ti consigliamo come approfondimento – Disney, polemica sul bacio non consensuale alla principessa: reale o fake? Parla la Disney

Love Victor: quarta stagione?

disney+, love victorLa fanbase continua a chiedere una quarta stagione della serie. Ma arriverà? Chi ha seguito la serie spera di trovare Michael Cimino ancora nei panni dell’impacciato Victor Salazaar. Magari vedere come andrà l’azienda che la madre e il padre hanno messo su, vedere come vanno le storie a distanza di Mia e Lake reggeranno. Scoprire magari se Victor, dopo il premio che ha ricevuto e il suo discorso toccante, sarà oggetto di bullismo, e se Rahim avrà raggiunto la felicità. O se il personaggio interpretato da Joshua Colley tornerà a parlare con Victor o se farà coming out.  O ancora, scoprire se Simon tornerà a Creekwood.

Tutti dubbi legittimi dei fan della serie. Ma la Disney è stata chiara: la terza stagione è l’ultima, e il contratto per gli attori non sarà rinnovato.  Un colpo al cuore per molti. Ma la storia di Victor ha comunque condizionato ed aiutato a crescere migliaia di ragazzi, aiutandoli ad avere più consapevolezza in sé.

Ecco il potere della TV, delle serie, dei film. Spesso aiutano le nuove generazioni più di quanto facciano società e politica.

LASCIA UN COMMENTO

Please enter your comment!
Please enter your name here

undici − sei =