Luna piena luglio 2020: un inizio davvero spettacolare

0
289
Luna piena

Il mese di luglio è appena cominciato, ma regala già spettacoli. Il primo weekend del mese è stato caratterizzato, infatti, da un evento affascinante e senza tempo: la Luna piena. Tuttavia, il plenilunio non è l’unico fenomeno che ha tenuto curiosi e appassionati col naso all’insù. Contestualmente c’è stata un’eclissi lunare penombrale, che si è verificata anche all’inizio del mese scorso. Ma gli spettacoli non sono ancora finiti. La notte dopo l’eclissi, la luna sarà ancora la regina del cielo. Passerà, infatti, estremamente vicino a Giove e Saturno, che saranno così vicini da poter apparire nello stesso campo visivo di alcuni telescopi o binocoli. In particolar modo, in questo mese, i due pianeti più grandi del sistema solare saranno più luminosi rispetto al resto dell’anno.

Ti consigliamo questo approfondimento – Luna di fragola e pioggia di stelle: il cielo di giugno regala magie

Luna piena: Buck Moon o Thunder Moon

Luna pienaNella notte appena trascorsa, tra il 4 e il 5 luglio, protagonista del cielo è stata la Luna piena. Questo plenilunio è davvero speciale. Dai nativi americani, gli Indiani d’America Algonchini, veniva infatti chiamato in due modi:

  • Buck Moon (Luna del Cervo), perché in questo periodo dell’anno le corna del cervo maschio, che si rinnovano annualmente, ricominciano a crescere.
  • Thunder Moon (Luna del Tuono), perché questa stagione è caratterizzata dalla presenza di numerosi temporali estivi.

Tuttavia ci sono molti altri nomi con cui si indica questo evento. Si parla infatti anche di “Luna del fieno”, visto che coincide con il periodo in cui l’erba viene tagliata ed essiccata. Oppure viene chiamata “Luna delle erbe”, perché segna il momento di raccolta di piante con cui preparare rimedi naturali per ogni malessere.
Secondo la tradizione popolare, questo è un periodo di grande pienezza e prosperità. La Terra si mostra in tutto il suo splendore. Anticamente si credeva che questa energia influenzasse positivamente pensieri, desideri e decisioni dell’uomo.

Ti consigliamo questo approfondimento – Bonus vacanze in arrivo dal 1° luglio, come funziona e chi può richiederlo

Un’eclissi speciale

Luna pienaL’eclissi è stata visibile in alcune città d’Italia dalle 05:07 alle 07:52 di oggi.
Chi ha avuto l’opportunità di vederla è stato molto fortunato.
È stata, infatti, l’ultima di una serie di tre eclissi. Questo è un evento raro, perché nella maggior parte dei casi in una stagione di eclissi se ne verificano soltanto due. L’ultima volta che si sono verificate tre eclissi in una stagione è stato nel 2018 e la prossima volta accadrà nel 2029.

LASCIA UN COMMENTO

Please enter your comment!
Please enter your name here