Macerata, madre getta sua figlia di 4 anni dal balcone: è in codice rosso

0
356
torino bambina cade dal balcone fatima lanciata dal balcone fatima madre accusa compagno macerata bambina cade balcone

Macerata bambina cade balcone: a gettarla è stata sua madre, una donna indiana di 40 anni. La piccola è stata immediatamente soccorsa dagli operatori sanitari del 118, per poi finire in prognosi riservata. Anche la genitrice si trova in ospedale a causa di autolesioni. È in stato di fermo con l’accusa di tentato omicidio. Gli inquirenti stanno procedendo con le indagini, le quali sono coordinate dal PM di Macerata, Stefania Ciccioli.

Ti consigliamo come approfondimento – Tragedia ad un Luna Park: tre bambini cadono da una giostra. Uno è grave

Macerata bambina cade balcone: la ricostruzione degli inquirenti

pedopornografia chat whatsappLa giornata di ieri è stata sconvolta da un profondo dramma familiare, in via Foscolo nella città di Macerata. L’allarme è scattato intorno alle quattro del pomeriggio. Una bambina di neanche cinque anni è stata lanciata giù dal terzo piano del proprio palazzo. A scaraventarla sul marciapiede, facendole fare un volo di dieci metri, è stata sua madre. Lei è una quarantenne di origini indiane. Secondo gli inquirenti (che stanno indagando al caso guidati dal PM di Macerata, Stefania Ciccioli) la donna si sarebbe chiusa nelle propria stanza. Aveva il forse infondato timore che il padre di famiglia decidesse di portare la piccola di casa in India. Il violentissimo episodio è stato notato dai passanti, i quali hanno anche fornito una testimonianza agli agenti. La donna è stata in seguito trasportata in ospedale per delle ferite ai polsi che si è procurata autonomamente. Dovrà ugualmente rispondere all’accusa di tentato omicidio.

Ti consigliamo come approfondimento – Maestra picchiava bambina disabile in classe, arrestata in flagranza di reato. Ma non è un caso isolato

Macerata bambina cade balcone: le condizioni della piccola

proiettile ano, campania medici contro regione, cosenza prof morto,L’arrivo dei soccorritori del 118, appartenenti alla squadra medica di Torrette, ha donato alla piccola un aiuto tempestivo. Tramite un’eliambulanza, la bambina è stata trasportata presso l’Ospedale Salesi di Ancona. Lì è ricoverata in codice rosso ma, fortunatamente, le sue condizioni sono stazionarie. Il primario del reparto in cui si trova, Alessandro Simonini, si dice ottimista per quanto riguarda la ripresa della piccola. “Ha subito una lesione vertebrale ma senza interessamento mielico”, fa sapere. “Ha riportato contusioni polmonari bilaterali, una piccola falda di pneumotorace bilaterale e una frattura biossea dell’avambraccio sinistro e un’altra pertocanterica al femore destro”. La prognosi completa resta tuttavia riservata. Non si può affermare con certezza che sia fuori pericolo.

Ti consigliamo come approfondimento – Fatima lanciata giù dal balcone, la madre accusa il compagno: “L’ha uccisa lui!”

Macerata bambina cade balcone: un triste paragone

pedopornografia chat whatsappQuesta storia ricorda molto quanto accaduto nel gennaio di quest’anno. Una bimba di tre anni di nome Fatima è stata lanciata fuori dalla finestra dal proprio patrigno, Azhar Mohssine. Purtroppo il suo corpicino non ha risposto all’intervento dei soccorritori. È deceduta, e ai suoi funerali hanno partecipato in tanti. Mohssine è stato interrogato dagli inquirenti; ha raccontato di aver solo giocato con Fatima sul ballatoio. Una tragedia imprevedibile, un senso di colpa e un rimorso enormi per non essere stato più attento. E invece la madre di Fatima ha raccontato una versione completamente diversa. “Ha afferrato Fatima poco prima che potessi prenderla io e l’ha gettata dal balcone. È stato lui, sono le sue parole.

LASCIA UN COMMENTO

Please enter your comment!
Please enter your name here

14 − tre =