Eurovision, Cristiano Malgioglio: “Se vincono Mahmood e Blanco sfilo in perizoma!”

0
49
malgioglio perizoma
Fonte: dal profilo Instragram ufficiale di Cristiano Malgioglio

Malgioglio perizoma: questa la promessa fatta dal noto cantautore e personaggio televisivo. Un’ipotesi che potrebbe divenire realtà, considerando che Mahmood e Blanco sono già qualificati per la finale dell’Eurovision Song Contest, in quanto l’Italia è uno dei cinque big dell’edizione. Cosa accadrà?

Ti consigliamo come approfondimento – Serie TV, le cinque a tematica LGBT che non puoi proprio perdere (anche se sei etero)

Malgioglio perizoma: “Se vince di nuovo l’Italia lo faccio!”

malgioglio perizoma
Fonte: profilo Instagram ufficiale di Cristiano Malgioglio

Sul web vengono definiti “la seconda Settimana Santa italiana”, questi giorni interamente dedicati all’Eurovision Song Contest. Cinque giorni di puro divertimento e voci che cantano a squarciagola per le vie di Torino, dove persone provenienti da tutta Europa si sono riunite. Il primo appuntamento del festival musicale è andato in onda sulle reti di tutto il mondo due giorni fa, martedì 10 maggio. All’appassionante conduzione di Laura Pausini, Mika e Alessandro Cattelan si sono affiancati i commenti di Gabriele Corsi, Carolina Di Domenico e Cristiano Malgioglio. Quaranta secondi di brevi chiacchiere tra una canzone in gara e l’altra, uno spazietto per parlare del look della star e l’apprezzamento del pubblico. E, ovviamente, volano nei microfoni anche pareri del tutto personali. Tra questi è diventata nota una promessa espressa da Malgioglio: “Dopo la vittoria dei Måneskin dell’anno scorso non sarà facile avere il bis. Ma se l’Italia vince sfilo in perizoma e reggiseno! Se Mahmood e Blanco vincessero per davvero, Malgioglio materrà la promessa?

Ti consigliamo come approfondimento – Napoli, si buttano in mare con il monopattino: è la nuova moda folle di TikTok

Malgioglio perizoma e tanto altro: i momenti clou della prima serata

vince sanremo
dalla pagina instagram di Diodato

Energia, colori, musica a tutto volume e mani che applaudono incessantemente – così si potrebbe riassumere la prima serata dell’Eurovision. La serata si apre con una fortissima canzone dell’Albania, ‘Sekret‘, e continua con la divertente musicalità dei Citi Zēni, il gruppo rappresentante la Lettonia. Conquistano il pubblico anche la misteriosa Norvegia e i balletti della Bulgaria. Sulla stessa lunghezza d’onda l’Ucraina, che presenta una canzone ricca di ritmo e significato profondo – ‘Stefania‘. In molti scommettono sulla vittoria di quest’ultima, ma il festival ha ancora tanto da offrire. Toccante il momento dedicato al superospite Diodato, vincitore di Sanremo 2020, che all’epoca è stato costretto a cantare in uno stadio vuoto. Nella serata del 10 maggio ha ottenuto ciò che meritava: l’intero PalaOlimpico di Torino a cantare la sua ‘Rumore‘.

Ti consigliamo come approfondimento – Il cane mangia e distrugge 1500 euro. La banca rimborsa il proprietario

Malgioglio perizoma per l’Eurovision: questa sera la seconda semifinale da non perdere!

malgioglio perizoma
Fonte: pagina ufficiale dell’Eurovision Song Contest

Il primo appuntamento dell’Eurovision Song Contest è stato un successo. Ha infatti ottenuto il 27% di share – risultato importantissimo per il mondo della televisione. Sono già stati eletti i primi dieci finalisti, che si esibiranno sabato sera insieme ai cinque big dell’edizione. Questi sono Italia, Germania, Francia, Regno Unito e Spagna, automaticamente qualificati per la finalissima del 14 maggio. Questa sera si esibiranno: Israele, Finlandia, Serbia, Georgia, Azerbaijan, Malta, San Marino, Repubblica Ceca, Belgio, Svezia, Cipro, Irlanda, Estonia, Macedonia, Polonia, Romania e Montenegro.

LASCIA UN COMMENTO

Please enter your comment!
Please enter your name here

3 × 2 =