Maltempo danni Sud in ginocchio: tettoia vola in autostrada A2. Virali i video girati nella notte

0
1232
maltempo danni
Fonte:Twitter

Maltempo danni in tutto il sud Italia, in particolare in Campania e Reggio Calabria dove i residenti hanno dormito a stento a causa del temporale. Un vero e proprio uragano che ha causato non pochi danni. Sull’autostrada A2 della Salerno-Reggio Calabria è caduta una tettoia che ha costretto alla chiusura parziale della strada. 

Ti suggeriamo come approfondimento – Mamma denunciata per aver tolto tablet e telefono alla figlia: farà lavori socialmente utili

Maltempo danni, Reggio Calabria A2 parzialmente chiusa: tettoia blocca la strada 

maltempo danni Il disagio si è presentato al chilometro 234 sull’A2 Salerno-Reggio Calabria. La tettoia che ha bloccato parzialmente la circolazione apparterrebbe ad uno stabilimento adiacente all’autostrada. Fortunatamente non si registrano feriti o danni alle autovetture che si trovavano sulla strada. Il picco della bomba d’aria sarebbe avvenuto introno alle 4 di questa notte, ma i danni sono visibili ancora in mattinata. Sull’A2 in particolare sono intervenuti i Vigili del Fuoco. La corsia sud è stata parzialmente chiusa in attesa che i resti della tettoia vengono rimossi. In Calabria scatta l’allerta gialla per pioggia forti e improvvise. 

Ti suggeriamo come approfondimento – Antonio, morto cadendo a 40 anni nel pozzo, forse è omicidio: procura apre indagine

Maltempo danni Sud si sveglia dopo la bufera: dagli alberi caduti alle case allagate 

Napoli maltempo, maltempo danni Il temporale di questa notte ha scosso l’intero Sud Italia. Dal Lazio alla Campania, fino a reggio Calabria. I Vigili del Fuoco denunciano diversi interventi questa mattina per rimediare ai danni provocati dalla tempesta. In Campania le zone più colpite sembrano essere quella della provincia di Caserta e Benevento. Alberi e rami caduti impegnano i Vigili del Fuoco in tutta l’Irpinia. Sull’A16 Napoli-Bari all’altezza di Pomigliano D’Arco, diversi alberi e rami caduti sull’autostrada hanno richiesto l’arrivo dell’Anas e dei Vigili del Fuoco. Nel centro città il problema è stato invece l’allagamento. I residenti di Napoli centro lamentano il problema delle acque piovane che anche in temporali leggeri causa disagi, ma che con la bomba d’aria di stanotte ha causato una vera e propria emergenza. 

Ti suggeriamo come approfondimento – Le nuove frontiere della bioinfomatica

Maltempo danni in tutto il sud: il maltempo raccontato sul web 

maltempo danni Lampi, tuoni e forte raffiche di vento hanno tenuto svegli diversi residenti del sud. In particolare i napoletani che alle 4 di notte hanno documentato live i disagi della bomba d’acqua pubblicando foto e video su Twitter. Con l’hashtag maltempo diversi utenti pubblicano gli esterni delle loro abitazioni distrutte dal maltempo. A tratti anche ironici i ritrovamenti sui balconi di alcuni residenti. Un utente condivide la foto del suo portico dicendo di essersi svegliata con una piscina gonfiabile che non è sua. “Sono le quattro e mezza e mezza Campani è su Twitter a ridere della tempesta in atto mentre in realtà ci stiamo cagando sotto”. 

LASCIA UN COMMENTO

Please enter your comment!
Please enter your name here

20 + 7 =