La figlia riceve un brutto voto, maestra picchiata davanti agli studenti dalla mamma

0
509
uccide compagna, Roma picchia moglie, lecce bambina molestata, picchia moglie telefono, segregata casa, 19enne violenta vicina, avellino abuso minorenne, napoli violenza moglie, 17enne uccisa fidanzato, mamma picchia insegnante, ragazza violentata treno, segregata casa, uccide moglie suocera, omicidio marzia, napoli donna balcone, Verona figlio guinzaglio, napoli prof pugno, zio stupra nipote, spara madre incinta, figlio la russa stupro, femminicidio ancona, accoltellata como, Torino femminicidio, marito accoltella moglie, marito accoltella moglie

Mamma picchia insegnante perché la figlia ha ricevuto un brutto voto. L’insegnante è stata presa schiaffi e pugni davanti agli studenti. La donna oltre a denunciare la mamma critica anche la scuola per omissione di soccorso. 

Ti suggeriamo come approfondimento – TikToker chiama ambulanza, ma è solo uno scherzo: “Correte, juventino si sente male”

Mamma picchia insegnante: il racconto della prof  

processo maestra asilo, mamma picchia insegnante “Ho visto questa figura venire verso di me e insultarmi pesantemente davanti agli alunni poi mi ha colpito alla testa, al braccio e alla spalla sinistra. Sono stata colta di sorpresa, generalmente in istituto non entra mai nessuno. Dopo l’aggressione mi sono diretta da sola in ospedale per essere medicata. Denuncerò non solo il mio aggressore ma anche la scuola per omissione di soccorso e perché hanno consentito che la violenza entrasse in classe”. La professoressa è stata trascinata per i capelli fuori dall’aula, buttata a terra e poi presa a schiaffi mentre la mamma sopra di lei continuava ad insultarla. 

Ti suggeriamo come approfondimento – Ragazza non vedente sfrattata di casa per il suo cane guida: “Niente animali ammessi” 

Mamma picchia insegnante: continui episodi di violenza

Maestra muore scuola, mamma picchia insegnante L’aggressione è avvenuta in un liceo artistico di Castellammare di Stabia. Una collega dell’insegnante d’inglese ha dichiarato come episodi Simi di violenza siano ormai tristemente sempre più frequenti. È solo di poche settimane fa il caso di violenza nei confronti di un preside di Cesena picchiato sempre dal parente di un alunno. “Spesso si verificano episodi di violenza nelle scuole a danno dei docenti, ma anche del personale Ata. Voglio lanciare un appello per discutere nelle opportune sedi di ciò che è avvenuto, condannare la violenza e cercare insieme strategie più efficaci volte a recuperare prima di tutto l’alleanza scuola-famiglia, che ormai da tempo sembra essersi incrinata”.

Ti suggeriamo come approfondimento – Neonato abbandonato fuori casa, ma non c’è nessuno: rimasto al freddo per due giorni

Mamma picchia insegnante: le dichiarazioni del ministro 

Covid Campania indagine, mamma picchia insegnante Il ministro dell’istruzione Giuseppe Valditara commenta l’ennesimo episodio di violenza, ormai fuori controllo. “Di fronte a questo preoccupante susseguirsi di aggressioni ai danni del personale della scuola, il ministero dell’Istruzione e del Merito valuterà i presupposti per proporre una costituzione di parte civile, eventualmente lamentando anche un danno d’immagine all’Amministrazione. Docenti e presidi non saranno lasciati soli”. 

LASCIA UN COMMENTO

Please enter your comment!
Please enter your name here

5 × 1 =